Arco di Trento
0

Voglio continuare a stare bene!

Voglio continuare a stare bene!

ARCO – «Voglio continuare a stare bene! Come preservare vitalità e salute nella terza età» è un ciclo di cinque incontri per promuovere le buone pratiche che conservano la salute.

Alimentazione, movimento, relazioni sociali e prevenzione sono le chiavi che aiutano a preservare una buona condizione fisica. Gli incontri si tengono a Palazzo dei Panni.

Il primo appuntamento, giovedì 20 aprile, e sul tema «Salute, malattia e prevenzione», relatori il dott. A. Scalise, la dott.ssa M.L. Toller e il dott. A.L. Salvaterra. Inizio alle ore 15, ingresso libero. I temi dei tre interventi: «La salute è assenza di malattia o pieno benessere?»; «Promuovere la salute nelle comunità: quale la strategia per la terza età?»; «Gli interventi di prevenzione: vaccinazioni (antinfluenzale, antipneumococcica, antizoster) e screening (tumore al colon-retto, mammella e cervice uterina)».

La promozione della salute è il filo conduttore del ciclo di incontri, frutto dell’iniziativa congiunta dell’Unità operativa igiene e sanità pubblica, sede di Arco, dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari e del Lions Club Arco-Riva del Garda, coordinatore il dott. Antonio Scalise, con la collaborazione del Comune di Arco. L’iniziativa è rivolta principalmente agli adulti ultrasessantenni autosufficienti, con l’obiettivo di promuovere sani stili di vita nei tre domini fondamentali dell’individuo: alimentare, motorio e sociale, per la riduzione dell’incidenza e della prevalenza di malattie cronico-degenerative, disabilità e disautonomia. La valenza dei contenuti, tuttavia, rende il ciclo di incontri utile e fruibile anche nelle altre fasce di età. Si parlerà di invecchiamento e di patologie correlate, prevenzione, stili di vita salutari, corretta alimentazione e attività motoria ma, soprattutto, si discuterà dell’importanza della vita e attività sociali come stimolo vitale al benessere psichico e fisico.

Secondo appuntamento giovedì 4 maggio «Sana alimentazione 1» della dott.ssa L. Marocchi tratta «La corretta alimentazione come strumento per consentire il buon funzionamento dell’organismo e prevenire gli stati di malnutrizione e le patologie cronico-degenerative».

Giovedì 11 maggio si prosegue con «Sana alimentazione 2»: la dott.ssa L. Marocchi parlera di «La scelta consapevole: guida alla lettura delle etichette e decodificazione delle tecniche di persuasione del linguaggio pubblicitario» e «Modalità di preparazione, cottura e conservazione degli alimenti».

Giovedì 18 maggio il titlo dell’incontro è «Attività motoria», relatori il dott. A D’Andretta e la dott.ssa A. Zappini, rispettivamente su «L’attività motoria come strumento di benessere nella terza età» e «Prevenzione delle cadute e degli incidenti domestici: le dimensioni del problema, i fattori di rischio, strumenti e strategie di prevenzione».

Giovedì 25 maggio l’incontro di chiusura: «Noi e gli altri» è tenuto dalla dott.ssa L. Donati e tratta di «Mente e cuore nella terza età», «Curiosità e stimoli sociali», «Risorse personali e sociali».

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • rss
  • mail

Scritto da: redazione GardaPost