Lorenza Baccolo presidente dell’Autorità di Bacino Laghi di Garda e Idro

SALÒ – È stato rinnovato negli ultimi giorni del 2018 il Consiglio di Amministrazione dell’Autorità di Bacino Laghi di Garda e Idro. Lorenza Baccolo (San Felice) alla guida di un cda composto anche da Delia Castellini (Toscolano) e Paolo Abate (Desenzano).

L’assemblea dei soci (i 17 Comuni della riviera bresciana del Garda e 3 Comuni del lago d’Idro) ha nominato presidente Lorenza Baccolo, assessore al bilancio, alla pubblica istruzione e alle pari opportunità del Comune di San Felice del Benaco.

Prende il posto del salodiano Bernardo Berardinelli, alla guida dell’Autorità di Bacino dalla sua costituzione avvenuta nel 2005, di cui Lorenza Baccolo era vice nel precedente mandato.

Completano il Cda il sindaco di Toscolano Maderno Delia Castellini e il consigliere comunale di Desenzano Paolo Abate.

Il nuovo Cda rimarrà in carica cinque anni.

Ricordiamo che l’Autorità di Bacino gestisce per conto dei Comuni, in forma associata, le funzioni in materia di demanio (concessioni posti barca e aree demaniali statali con riscossione dei proventi).

demanio consorzio
La sede dell’Autorità di Bacino dei Laghi Garda e Idro, a Salò

 

I commenti sono chiusi.