Troppi furti nelle abitazioni. La Lega chiede più telecamere

TOSCOLANO MADERNO - Preoccupante escalation di furti nelle abitazioni del lungolago e delle frazioni collinari. I ladri speso agiscono con le persone in casa. La Lega chiede più telecamere.

Negli ultimi giorni si sono registrati diversi furti in abitazioni a Toscolano Maderno, soprattutto nella zona collinare. Sulla questione interviene la Lega, tramite un comunicato di Agostino Bertasio, che riportiamo integralmente. 

«Negli ultimi giorni – scrive Beratsio – abbiamo nostro malgrado assistito ad una grande quantità di furti con particolare concentrazione nella zona di Maderno nei pressi del chiuso al traffico veicolare Lungolago Zanardelli e nelle frazioni di Cecina, Gaino e Montemaderno; ciò che maggiormente ci preoccupa è che i delinquenti agiscono con spregiudicatezza e spesso con le persone in casa, consapevoli evidentemente di non essere individuati, identificati e, quindi puniti.

L’apposizione di nuove telecamere per il controllo e il monitoraggio dei vari luoghi (frazioni comprese) del nostro paese non è più rimandabile.

È intollerabile che si viva con la costante paura di subire furti e irruzioni nella abitazioni. I cittadini hanno diritto ad essere protetti e tutelati dalle istituzioni, per tali ragioni non comprendiamo cosa stiano aspettando i nostri amministratori a intensificare i sistemi di vigilanza soprattutto in virtù dell’importante attivo di bilancio (circa 3 milioni di € nel 2019) e quindi la possibilità di spendere soldi sul territorio già da ora; questo considerando l’oggettiva impossibilità di controllo, del vasto territorio, alle forze dell’ordine che vanno aiutate e sostenute nella difficile battaglia contro la criminalità.

Chiediamo ai nostri concittadini, evitando comunque allarmismi e gesti sconsiderati, qualora venissero a conoscenza o notassero situazioni che siano meritevoli di segnalazione alle forze dell’ordine che sono sempre in prima linea per la nostra sicurezza.

È comunque ormai evidente che a fronte dei gravi problemi che affliggono il nostro paese, l’amministrazione comunale anziché attivarsi per la loro risoluzione ne crea di ulteriori, sempre a discapito di Toscolano Maderno».

Per la sezione Lega Salvini Premier Toscolano Maderno, Agostino Bertasio.

Una veduta del borgo di Cecina, frazione collinare di Toscolano Maderno.

 

I commenti sono chiusi.