Gli itinerari di Emtb Adventure: c’è da prenderci gusto

GARDA TRENTINO - La terza edizione dell’evento ideato da Garda Trentino per unire l’e-bike al piacere di gustare e scoprire il territorio, dal 18 al 20 ottobre 2019, si annuncia ancora più elettrizzante.

Mentre il Garda Trentino si conferma in estate meta ambita di vacanze e sport, già si affacciano nel calendario annuale le numerose attività outdoor da praticare anche fuori stagione. Per il terzo anno consecutivo, con Emtb Adventure (18 – 20 ottobre 2019, www.emtbadventure.it), la sponda nord del lago più grande d’Italia sarà la cornice ideale per scoprire il territorio in sella alla mtb a pedalata assistita, gustando i prodotti del territorio in alcune location selezionate.

Garda Trentino propone un format innovativo e coinvolgente rivolgendosi a tutti gli amanti delle attività outdoor, dagli amatori ai più esperti. Tre i tour giornalieri organizzati con guide professioniste, ognuno proposto nella variante facile o difficile. 

 

Tour Valle del Sarca (venerdì, 18 e sabato, 19 ottobre)

Da Torbole sul Garda si pedala lungo la ciclabile del fiume Sarca. Superato il paese di Arco si prosegue fino a raggiungere l’Azienda Agricola Fratelli Pisoni dove è prevista la pausa pranzo con prodotti tipici e un’interessante visita alla cantina con degustazione finale di vini locali. Di nuovo in sella attraversando la Valle del Sarca, costeggiando il lago di Cavedine e il paesaggio lunare delle Marocche di Dro.

Prima del rientro in Piazzetta Lietzmann a Torbole sul Garda, una tappa obbligata per uno sfizioso aperitivo. Nella giornata di venerdi l’aperitivo ha luogo presso il ristorante Ai Conti d’Arco, in un palazzo d’epoca sorto fra il XV e XVI secolo, mentre nella giornata di sabato 19 presso l’Agriturismo Madonna delle Vittorie; da non perdere qui la visita al frantoio con la degustazione di olio extravergine d’oliva di produzione propria.

Variante facile: 43 km complessivi, 350 mt dislivello complessivo

Variante difficile: 60 km complessivi, 1000 mt dislivello complessivo

 

Tour Monte Calino (sabato, 19 e domenica, 20 ottobre)

Un percorso attraverso i borghi storici e ricchi di cultura per godere di panorami straordinari. La partenza è prevista da Torbole sul Garda e, in base alla variante scelta, si raggiungeranno Borgo di Pranzo e Canale, Dos del Clef, Sas de la Vecia e il Castello di Tenno. Per la pausa pranzo si salirà nel bosco fino alla “terrazza naturale” del rifugio San Pietro, dove apprezzare deliziosi piatti tipici della cucina trentina e un panorama davvero mozzafiato sull’Alto Garda.

Concluso il pranzo al rifugio si scende fino a Ville del Monte. Su strada sterrata si arriva al borgo di Tenno e all’omonimo Castello da dove si prende la strada del Pil che porta a Varignano. Attraversando l’olivaia si arriva ad Arco, e pedalando in direzione Torbole saranno l’Agritur Madonna delle Vittorie o il Bar al Fortino di NagoTorbole le mete di uno stuzzicante aperitivo.

Variante facile: 35 km complessivi, 1000 mt dislivello complessivo

Variante difficile: 40 km complessivi, 1400 mt dislivello complessivo

 

Tour Malga Campei (domenica, 20 ottobre)

Un giro in e-mountain bike che dal lungolago di Torbole sul Garda sale in direzione Busatte attraverso Malga Zures e Dos Casina, fino al punto più alto, il Monte Varagna a quota 1700m. Il percorso include una parte in asfalto con scenari magnifici e poi fondi sterrati, strade forestali che portano a tranquilli pascoli. La fatica del tour, che presenta pendenze piuttosto significative, sarà ripagata dalla splendida vista sul Lago di Garda e le valli circostanti. L’itinerario prosegue poi per la Val del Parol fino a raggiungere Malga Campei a 1470 m per la pausa pranzo.

Si ridiscende su fondo sterrato in direzione Piani di Festa, sopra Brentonico e successivamente verso Castione e Sano fino alla località di Loppio. Da qui, percorrendo la ciclabile che costeggia il biotopo, si ritorna nell’abitato di Nago per un gustoso aperitivo presso il Bar Al Fortino. A seguire è previsto il rientro al test center di Torbole attraversando il centro storico del paese. Il Tour Malga Campei non presenta particolari difficoltà tecniche ma data la pendenza e il dislivello è necessario adottare un’attenta gestione della batteria della e-mtb. Al rientro sarà inoltre possibile cimentarsi, per chi lo desidera, in tratti più impegnativi.

Caratteristiche: 41 km complessivi, 1700 mt dislivello complessivo

Tutte le info sul sito ufficiale di Emtb Adventure: www.emtbadventure.it

 

 

I commenti sono chiusi.