Univela, week end di vela giovanile a Campione

0

CAMPIONE – In questo week end Univela torna ad essere la capitale della vela giovanile italiana. Nel week end promosso dalla Federazione Italiana della Vela si raduneranno a Campione ben 73 ragazzi provenienti da tutta Italia.

«Il meeting voluto dalla campionessa olimpica Alessandra Sensini – si legge nel comunicato diffuso da Univela – vedrà alla base della penisola gardesana del comune di Tremosine le classi del surf Rsx, i doppi 4.20, 29er, i singolisti del Laser 4.7 e del Radial, i catamarani Hobie Cat 16. Accanto ai velisti a Campione ci saranno poi domenica per il raduno “GardaTek” 70 appassionati subacquei. A chiudere il quadro, anche un mini raduno dei cat della classe A.

Tutto questo quando già per i prossimi mesi sono programmati allenamenti sia della nazionale azzurra sia delle squadre agonistiche di tutta l’area gardesana, compresa la “Sail Parade” della 14a Zona di Federvela».

 

Tutti i numeri di Univela

Univela di Campione del Garda sorge su una superficie di 6000 metri quadri di cui 1100 coperti. Dispone di 42 stanze in grado di accogliere fino a 150 persone, di un ristorante, di sale riunioni, di una palestra, di un capannone per il rimessaggio delle imbarcazioni con un altezza di 11 metri, che permette di armare le barche al chiuso, di una gru per l’alaggio delle imbarcazioni e di un ampio parcheggio dove lasciare van, auto e carrelli. La struttura è dotata di un’ampia terrazza da cui seguire gli eventi in acqua. Univela è nata grazie alla famiglia Mazzon, da sempre attiva nell’ambito del settore turistico, a Regione Lombardia, al Comune di Tremosine del Garda, la partnership di Federazione Italiana Vela per il Centro di Preparazione Olimpica e delle squadre nazionali.

420 vela
Derive della classe 420 in navigazione sull’alto lago.

Lascia una risposta