Incontro con l’olio extravergine d’oliva

BRENZONE - Visite e degustazioni in frantoio per scoprire il prodotto simbolo del Garda. Tra le tante proposte ne segnaliamo una in programma tutti i giovedì, fino a settembre, a Castelletto di Brenzone.

D’obbligo, per il turista che si trova sul Garda, la visita ad un frantoio e la degustazione di olio extravergine del Garda DOP, senza dubbio il prodotto più rappresentativo del lago.

Passeggiare tra gli uliveti e farsi raccontare la grande storia della coltivazione dell’ulivo e della produzione dell’olio gardesano è un’esperienza da non perdere.

Sono numerosi i frantoi che organizzano visite guidate e degustazioni, sia lungo la riviera veronese, che bresciana e trentina. Basterà chiedere presso un ufficio info e fare una breve ricerca in rete.

Tra le tante proposte, oggi proponiamo, per chi si trova sul Garda veronese, questo evento periodico che ha luogo a cadenza settimanale, ogni giovedì dalle 11 alle 12.30, a Castelletto di Brenzone.

 

L’olio Extra Vergine di Oliva Garda DOP si distingue per il sapore naturalmente delicato e per la sua eleganza.

All’assaggio si riconosce per l’armonia delle sue note organolettiche e per gli aromi leggeri  ed equilibrati: i profumi di erba fresca, erbe aromatiche, fieno e carciofo, uniti al tipico retrogusto di mandorla, lo rendono unico.

 

I commenti sono chiusi.