La banda dei motori nautici colpisce al porto di Toscolano

TOSCOLANO – Quattro motori nautici rubati la scorsa notte al porto di Toscolano. I ladri hanno poi abbandonato le barche depredate alla spiaggia Riva Granda. Indagano i Carabinieri.

Barche da pesca, gommoni e motoscafi ancora nel mirino dei ladri.

Il furto di motori nautici è avvenuto nel porto di Toscolano. Qui le barche sono state sganciate dagli ormeggi e portate alla vicina Riva Granda sono state depredate dei motori fuoribordo.

I malviventi hanno abbandonato sulla spiaggia anche un furgone, finito per insabbiarsi nel bagnasciuga, risultato rubato e se ne sono andati con la refurtiva utilizzando un altro mezzo.

Sul posto gli agenti della Polizia Locale. Indagano i Carabinieri della locale stazione.

Il porto di Toscolano.

 

I commenti sono chiusi.