I Gattoni vincono il titolo italiano Protagonist 2018

MALCESINE SUL GARDA - Alla fine vincono i "Gattoni".  Lo Skipper è Marco Cavallini (Cv Gargnano), armatore Max Docali (Cn Brenzone). Sono i Campioni d'Italia dei Protagonist 2018.

L’annunciato duello finale tra “Gattone” ed “El Moro” non c’è stato. La Giuria ha infatti penalizzato il team di “El Moro” (reo di aver allentato le draglie per offrire una maggiore leva allo sbandamento in bolina), e anche altri equipaggi, prima dell’ultima serie di regate, le due della giornata conclusiva del Campionato disputato al largo di Malcesine ed organizzato dalla Fraglia di Malcesine.

I “Gattoni” già in vantaggio sugli avversari diretti si sono ritrovati con un bottino di ben 12 punti da gestire. Ma a confermare il loro stato di forma  è arrivato un nuovo successo in gara 7.

Una affermazione netta arrivata nella bellissima brezza da sud di oltre 12 nodi. Lo skipper di Gattone Marco Cavallini, è andato via subito nella prima bolina. A quel punto ha  controllato senza grandi problemi, confermandosi nuovamente Campione Italiano, dopo il titolo vinto nel 2014 nelle acque del golfo di Salò.

A completare l’equipaggio c’erano suo fratello Paolo Cavallini, Marco Primazzoni e l’armatore Max Docali del Circolo Nautico di Brenzone, tra l’altro presidente della flotta.

Sul podio salgono poi quelli di “La santissima” condotta da Luca Bovolato (Cv Gargnano) in equipaggio con Luca Modena (sostituito da Tartaglia), Paolo Canuti, Enrico Carè. Un argento come l’anno passato, primo dei timonieri-armatori. Ottimo

terzo c’è  un altro timoniere-armatore Valerio Manfrini di Pegaso (Canottieri Garda) che ci ha creduto fino all’ultimo chiudendo 2° in gara 8 vinta dal Caipirinha di Davide Bianchini, colui che aveva conquistato il tricolore Dolphin la scorsa settimana sempre sulle acque di Malcesine.

In generale seguono appena giù dal podio: Antonio Scialpi, Lorenza Mariani (prima Lady), Geronimo Panzera, Davide Bianchini, Enrico Sinibaldi, Andrea Taddei, Pippo Amonti. Malcesine attende ora i J 70, mentre le altre flotte del Garda inizieranno la marcia di avvicinamento alle gare long distance di Gorla & Centomiglia (inizio settembre), ma prima ci sarà l’appuntamento della Salò Sailing Meeting (a metà luglio) in casa della Canottieri Garda nel golfo di Salò.

I commenti sono chiusi.