Filmfestival del Garda, il programma del weekend

SAN FELICE DEL BENACO – Intenso fine settimana per X Filmfestival del Garda tra concorso internazionale, varie proiezioni, un festa balcanica e presentazioni letterarie.

Sarà un venerdì 2 giugno molto intenso per il Filmfestival del Garda, che inizia il fine settimana conclusivo. In mattinata la presentazione del romanzo “Uragano d’estate” di Elena Pigozzi. Inaugurato dal mediometraggio “The Demon the Flow and Me” di Rocco di Mento, il concorso internazionale presenta venerdì pomeriggio due lungometraggi. Alle 16 c’è “Passeri – Sparrows” (99’ Islanda, Danimarca e Croazia 2015), secondo film dell’islandese Rúnar Rúnarsson. Il romanzo di formazione del sedicenne Ari, che torna al villaggio paterno e nel corso di un’estate affronta tante prime volte.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=iAU-TD9AKlc”]

Alle 18 è in programma “Funne – Le ragazze che sognavano il mare” della trentina Katia Bernardi (74’ Italia 2016), alla presenza della regista. La favola documentaria di un gruppo di anziane donne del paese di Daone (Trento), che per il ventesimo della fondazione del loro circolo Il Rododendro, decidono di realizzare un sogno, andare al mare, alcune per la prima volta nella loro vita.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=QHpXdezcoo0″]

Serata dedicata alla Zefiro film e a Franco e Mario Piavoli alla Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice. Alle 21 è in programma “Festa” di Franco Piavoli (40’ Italia 2016), presentato in prima mondiale al Festival di Locarno lo scorso anno, seguito alle 22 da “Domenica sera” di Franco Piavoli (12’ Italia 1962), mentre alle 22.30 c’è “Il suono del mio passo” di Mario Piavoli (25’ Italia 2016). In chiusura alcuni cortometraggi della Zefiro Film.

Alle 23 al Furious Caffè Portese di San Felice del Benaco inizia il DopoFilmfestival con Festa balcanica.

Filmfestival del garda

Numerosi anche gli appuntamenti di sabato. Silvestro Montanaro presenterà prima il suo libro “Con il cuore coperto di neve”, poi il mediometraggio “E quel giorno uccisero la felicità” (2013). Per il concorso internazionale saranno proiettati “Moloch” di Stefano Testa alla presenza del regista e “La natura delle cose” di Laura Viezzoli. In serata la proiezione del capolavoro di Charlie Chaplin “Il monello” (1921) sonorizzato dal vivo dal maestro Gerardo Chimini, seguito dall’animazione “La tartaruga rossa” di Michael Dudok Dewit.

Il festival si concluderà domenica e coinvolge San Felice del Benaco, Gardone Riviera, Brescia e Manerba del Garda. Restano aperte fino a domenica, entrambe allestite nella Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice, le mostre fotografiche “FFG-The Story – Dieci anni di Festival in scatti” con le immagini di Sergio Caratti e “Isotopi ermeneutici” di Pierluigi Cottarelli.

Sabato 3 giugno 

Ore 10:30 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – Con il cuore coperto di neve – Silvestro Montanaro, presente in sala, in diretta web con Fiorella Mannoia autrice della prefazione, presenta il suo volume “Con il cuore coperto di neve”. Ingresso libero

Ore 11:30 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – E quel giorno uccisero la felicità – Un film di Silvestro Montanaro (54’ Italia 2013). Ingresso libero

Ore 16:00 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – CONCORSO – Moloch – Un film di Stefano Testa (82’ Italia 2017). Con Roberto Piazzalunga, Briciola. Alla presenza del regista

Ore 17:00 / Cinema Nuovo Eden, Brescia (BS) – La Tartaruga Rossa – Un film di Michael Dudok de Wit (Animazione, 80’ Francia e Belgio 2016). Ingresso libero fino a esaurimento posti

Ore 18:00 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – CONCORSO – La Natura delle Cose – Un film di Laura Viezzoli (68’ Italia 2016)

Ore 20:30 / Pieve Vecchia, Manerba del Garda (BS) – Aperitivo offerto da BWine e Cantina Cobue –

Ore 21:00 / Pieve Vecchia, Manerba del Garda (BS) – Il monello – Sonorizzazione per pianoforte del film restaurato Il Monello. Performance del maestro Gerardo Chimini – Un film di Charlie Chaplin (53’ USA 1921). Con: Charles Chaplin, Jackie Coogan, Carl Miller, Edna Purviance, Tom Wilson, Albert Austin, Granville Redmond, Lillita McMurray, Henry Bergman

Ore 22:30 / Ostello Pieve Vecchia, Manerba del Garda (BS) La Tartaruga Rossa – Un film di Michael Dudok de Wit (Animazione, 80’ Francia e Belgio 2016)In caso di maltempo la proiezione si terrà nella Sala Espositiva Ex Monte di Pietà, San Felice del Benaco (BS)

Domenica 4 giugno

Ore 11:00 / Partenza Museo Ondastudios, Via del Panorama, Campoverde di Salò (BS) | Lungolago di Salò –Passeggiata Cinematografica a cura di Nicola Falcinella. Ingresso libero

Ore 13:00 / Hotel Laurin, Via Landi, Salò (BS) – Brunch cinematografico – Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti: [email protected]

Ore 15:00 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – Telepongo – I bambini della scuola materna dell’infanzia “Anna Maria Borghese” presentano i loro film realizzati durante il laboratorio Telepongo , in collaborazione con Avisco

Ore 16:00 / Museo Ondastudios, Via del Panorama, Campoverde di Salò (BS) – Apertura straordinaria e visite del museo Ondastudios. Ingresso libero

Ore 16:30 / Sala Consigliare Ex Monte di Pietà San Felice d/B (BS) – Life Animated – Un film di Roger Ross Williams (91’ USA 2016). Con: Jonathan Freeman, Gilbert Gottfried, Owen Suskind, Ron Suskind. Il ricavato andrà devoluto in beneficenza.

Ore 18:00 / Museo Ondastudios, Via del Panorama, Campoverde di Salò (BS) – Quando il Garda era un mare  – Un film di Franco Delli Guanti e Ludovico Maillet (60’ Italia 2014)Alla presenza degli autoriA seguire Apericinema con vini offerti dal Consorzio Valténesi. Ingresso libero fino a esaurimento posti

Ore 20:30 / Museo Ondastudios, Via del Panorama, Campoverde di Salò (BS). Premiazioni, a seguire “Bozzetto non troppo” – Un film di Marco Bonfanti (75’ Italia 2016). Alla presenza degli autori.

Ore 22:30 / Museo Ondastudios, Via del Panorama, Campoverde di Salò (BS). La Nostalgia della Condizione Sconosciuta. Ettore Giuradei  con il regista Andrea Grasselli presentano in anteprima degli estratti del film. Alla presenza degli autori. Ingresso libero

www.filmfestivaldelgarda.comfacebook.com/filmfestivaldelgarda

I commenti sono chiusi.