Il cuore del Garda trentino torna a battere per lo sport

RIVA DEL GARDA - Settembre è arrivato e si avvicina a grandi passi la terza edizione di Trentino Sport Days, evento dedicato a sport, fitness e benessere in programma sabato 29 e domenica 30 presso il Quartiere Fieristico di Riva del Garda.

Manifestazione da sempre attenta ai temi dell’educazione sportiva giovanile, della disabilità in ambito sportivo e della sicurezza negli sport outdoor, Trentino Sport Days si prepara quest’anno a un’edizione ancora più completa, perché caratterizzata da un ricco programma di appuntamenti formativi e animativi. Protagoniste indiscusse dell’offerta 2018 saranno le Federazioni Sportive iscritte al CONI di Trento che hanno riconfermato la loro adesione all’iniziativa per il terzo anno consecutivo: 44 sono le realtà sportive attese, per un totale di oltre 50 discipline diverse, disponibili in fiera.

Ormai affermata vetrina per tutto lo sport locale, Trentino Sport Days si guadagna ogni anno la fiducia delle Federazioni Sportive che scelgono di investire sempre più tempo e risorse per favorirne il successo. Aree gioco ben allestite, finalizzate a ricreare le condizioni migliori per testare uno sport anche al di fuori del suo contesto ottimale, saranno uno dei pilastri portanti della terza edizione e diventeranno palcoscenici ideali per dimostrazioni e show atti a trasmettere al pubblico la spettacolarità dello sport. Di ulteriore supporto, saranno senza dubbio gli interventi di alcuni testimonial coinvolti direttamente dalle singole Federazioni, tra i quali spicca quello di Nadia Bala, Ambasciatrice del Sitting Volley per conto della Federazione Italiana Pallavolo.

Cruciale per la buona riuscita dell’evento sarà il sostegno delle Federazioni Sportive anche nella giornata di venerdì 28 settembre, quando oltre 1300 studenti di quinta elementare provenienti da tutto il Trentino prenderanno letteralmente d’assalto il Quartiere Fieristico di Riva del Garda per partecipare al progetto di Alfabetizzazione Sportiva ideato dalla Provincia Autonoma di Trento. La possibilità di beneficiare di ampi spazi coperti e l’ideazione di un format condiviso per la giornata permetteranno a Trentino Sport Days di gestire numeri importanti di studenti senza rinunciare alla qualità e garantiranno a ogni singolo bambino di provare in un’unica occasione una dozzina di disciplinedifferenti affiancati da istruttori Federali.

A coronamento dell’ottima collaborazione tra Trentino Sport Days e le Federazioni Sportive trentine, la condivisa sensibilità nei confronti del tema della disabilità in ambito sportivo. Accanto al progetto Sport Libera Tutti, iniziativa promossa da Trentino Sport Days in collaborazione con F.I.P. (Federazione Italiana Pallacanestro) con il patrocinio di C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) e F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Sport Paralimpici Degli Intellettivo Relazionali), diverse Federazioni Sportive allestiranno aree gioco in linea con le esigenze delle persone diversamente abili contribuendo alla promozione di uno “sport per tutti, alla portata di tutti”.

Settembre è arrivato e il cuore del Garda Trentino torna a battere per lo sport perché il 29 e 30 settembre al Quartiere Fieristico di Riva del Garda c’èTrentino Sport Days, la fiera a ingresso libero dedicata a sportivi, dilettanti, amatori e curiosi di tutte le età.

Tutte le info: www.trentinosportdays.it

Il Quartiere Fieristico di Riva del Garda preso d’assalto da 1300 studenti per l’inaugurazione di Sport Days 2017.

 

I commenti sono chiusi.