Cantiere sulla Gardesana a Fasano, arrivano i movieri

GARDONE RIVIERA - Tra il Casinò e Fasano si sostituisce la tubatura del gas. Il senso unico con semaforo manda in tilt il traffico. Per limitare i disagi da oggi arrivano i movieri. Lavori fino al 22 febbraio.

Nonostante la bassa stagione (non a caso i lavori sono stati programmati per questo periodo), il traffico sulla Gardesana è sostenuto e il cantiere allestito sulla statale 45 bis a Gardone Riviera,  tra il Casinò e la frazione di Fasano, ha creato non pochi problemi, soprattutto nella giornata di lunedì 26.

Studenti e lavoratori arrivati in ritardo a scuola e al lavoro, attese, disagi e le solite polemiche sui social.

Da oggi, mercoledì 28 novembre, si corre dunque ai ripari. Amministrazione comunale, Anas e Polizia Locale hanno stabilito che il traffico non sarà più regolato da un semaforo, ma da movieri. Questo per garantire una gestione intelligente e flessibile dei flussi, favorendo il passaggio dal lato con più auto in attesa.

Il transito sarà regolato da movieri dalle 7 alle 19, mentre il semaforo sarà azionato solo nelle ore notturne, dalle 19 alle 7 del mattino successivo. Nelle giornate di sabato e domenica sarà invece garantita la normale circolazione a due corsie. In questo modo i disagi dovrebbero ridursi.

I lavori proseguiranno fino a mercoledì 19 dicembre. Poi il cantiere sarà fermo durante il periodo delle vacanze di fine anno per tornare in attività lunedì 7 gennaio. La fine lavori è fissata al 22 febbraio. Ma se il meteo sarà favorevole, non è detto che si possa finire prima.

In municipio precisano che si tratta di opere urgenti e inderogabili (la condotta principale che porta il gas ai paesi a nord di Gardone va sostituita al più presto) e puntualizzato che Comune e Anas avevano deciso di eseguire le opere nel periodo di minor traffico per limitare i disagi.

L’area del cantiere.

 

I commenti sono chiusi.