Il Vittoriale degli Italiani per i giovani studenti: ecco i progetti didattici

GARDONE RIVIERA - Martedì 14 maggio, nell’auditorium del Vittoriale dalle 9.30 la presentazione dei progetti didattici 2019. Attesi oltre 200 studenti da Lombardia, Liguria, Trentino, Veneto e Fiume.

Il Vittoriale degli Italiani pone da sempre al centro del suo intento divulgativo gli studenti e le scuole, sin dalla primaria. Martedì 14 maggio l’Auditorium della residenza del Vate sarà gremito di studenti: sarà infatti luogo delle presentazioni dei progetti didattici che hanno animato l’anno scolastico 2018/2019.

Dalle 9.30, la presentazione dei progetti didattici dedicati alla Scuola Primaria e Secondaria di I grado: il programma si è proposto di sensibilizzare i giovani all’approfondimento della figura di Gabriele d’Annunzio e di come egli manifesti e presenti la sua arte attraverso la seduzione dell’acqua “pazza e savia”, della pioggia, del mare, della nave, del viaggio, simboli della sua poetica. Gabriele d’Annunzio poeta e la sua passione per l’acqua saranno quindi protagonisti di rappresentazioni sceniche ed elaborati multimediali proposti da giovani alunni delle scuole del territorio gardesano e del Trentino.  

Dalle 10.40 alle 13, sempre in Auditorium, dopo il saluto del Presidente Giordano Bruno Guerri, il racconto del progetto triennale “D’Annunzio, Fiume e il Mare”: in occasione del primo centenario dell’impresa fiumana, la Fondazione ha voluto promuovere la riscoperta di un affascinante capitolo del Novecento, capace di fondere giovinezza e impegno politico, patriottismo e rivoluzione, e del culto dannunziano della bellezza e dell’innovazione culturale, politica e sociale. Attesi per l’occasione oltre 200 studenti da scuole e licei di Lombardia, Liguria, Trentino, Veneto e Fiume.

D’Annunzio, Fiume e il mare

Gli studenti del Liceo Arnaldo di Brescia e del Liceo Fermi di Salò, nell’ambito di Alternanza Scuola Lavoro, hanno elaborato schede didattiche su un percorso navale e fiumano al Vittoriale: dalla Piazzetta Dalmata ai Giardini privati al MAS, alla Nave Puglia, al Mausoleo e al Museo “D’Annunzio Eroe”, premessa a un uso scolastico del progetto “D’Annunzio, Fiume e il mare”.

 

D’Annunzio e il mare

Gli allievi della Scuola Navale Militare Morosini illustreranno, con la collaborazione dell’Ufficio Storico della Marina Militare, le imprese navali di d’Annunzio “marinaio” durante la Grande Guerra, imprese per cui è stata realizzata nel Museo Storico Navale di Venezia una mostra inaugurata dal Capo di Stato Maggiore della Marina nel novembre 2018.

D’Annunzio e Fiume

Lombardia, Trentino, Liguria attraverso Uffici Scolastici Regionali e Provinciali e Vittoriale Scuole hanno proposto, come progetto didattico, in occasione dei cent’anni dell’avventura fiumana, il tema “D’Annunzio e Fiume”.

La sovrintendenza scolastica della Liguria ha presentato a Genova in aprile una serie di progetti didattici realizzati e una mostra sul tema: “Liguria 1919-2019 i ragazzi di Fiume e la Carta del Carnaro”.

Le scuole liguri comunicheranno i lavori realizzati a Genova attraverso una breve testimonianza.

Il progetto Fiume sarà introdotto dall’attore Bruno Noris, con un omaggio a d’Annunzio attraverso la lettura di alcuni articoli della Carta del Carnaro.

Verranno illustrati i lavori realizzati dalle scuole del territorio “D’Annunzio un soldato a Fiume” e dalle scuole trentine, con una mostra di oggetti e un concerto corale. Si parlerà anche del “Sangue Morlacco: la storia del liquore amato dai legionari”.

La città di Fiume sarà rappresentata da un gruppo di studenti accompagnati dal Preside del Liceo di Fiume che illustreranno l’attualità di Fiume, città che il prossimo anno sarà capitale europea della cultura.

Nell’ambito dello stesso progetto, per Alternanza Scuola Lavoro, studenti dei Licei Arnaldo di Brescia, Bagatta di Desenzano e Fermi di Salò hanno seguito corsi di formazione organizzati dal Vittoriale su percorsi specifici navale e fiumano e nei mesi di giugno luglio saranno “guide” nel parco e nel Museo “D’Annunzio Eroe”.

Vittoriale laghetto delle danze
Il suggestivo Laghetto delle Danze, a forma di violino, nel parco del Vittoriale a Gardone Riviera.

 

I commenti sono chiusi.