Trippa, brodo e … itinerario vagabondo alla scoperta del Carmine di Brescia

BRESCIA - "Trippa, brodo e… itinerario vagabondo fra la Storia e le storie per le vie del Carmine" è la visita guidata allo storico quartiere di Brescia che "Oltre il tondino" propone per domenica 9 giugno.

Se arrivavi a Brescia da nord, era il primo quartiere che incontravi.

In questo quartiere dall’inizio del medioevo, subito fuori le mura di epoca romana si è sviluppata la vita cittadina: lavoratori, urla, odori, commercianti, profumi, banditori, frati, mercanti, animali, locande, donne, chiese, conventi, mulini, confraternite, palazzi, torri, bambini, immagini miracolose.

Un mondo intero racchiuso fra le vie strette e i canali che ci scorrevano in mezzo.

Il quartiere del Carmine è arte, storia e cultura; un pezzo della città di Brescia da esplorare, camminando fra le pieghe delle strade, osservando i segni del passato in quelli del presente.

Parleranno le architetture, i nomi delle strade e i particolari nascosti portandoci indietro nel tempo.

Dalla Torre della Pallata, alla chiesa di San Giovanni passando per la Chiesa del Carmine fino al Palazzo delle Mercanzie e alla Curt dei Pulì: un itinerario dritto al cuore della città.

Domenica 9 giugno h. 10.00 – Ritrovo: 9.45 davanti all’ingresso di Porta Bruciata lato verso Piazza della Loggia – Durata della visita: h. 1,45 – 2 circa.

Contributo per la visita: € 6,00 – gratuito under 18 accompagnati

Prenotazione obbligatoria.

Informazioni e prenotazione: 348.3831984 – [email protected]www.oltreiltondino.it

San Giovanni, quartiere del Carmine, Brescia.

 

 

I commenti sono chiusi.