Suoni e limoni

0

TIGNALE – Sabato 22 agosto alle 21,15 al Prà de La Fam spettacolo con l’attore Sergio Isonni, coadiuvato dalle libere divagazioni musicali del saxofonista Mario Marzi.

Appuntamento ad ingresso libero con il dodicesimo concerto de “I Suoni e i Sapori del Garda”, rassegna itinerante organizzata per la terza edizione da Brixia Symphony Orchestra in collaborazione con la Comunità del Garda e il Comune di Tignale del Garda: alle 20, visita guidata alla limonaia a cura della Pro Loco di Tignale, alle 21,15 l’attore Sergio Isonni, coadiuvato dalle libere divagazioni musicali del saxofonista Mario Marzi, parlerà della civiltà gardesana al tempo della cultura degli agrumi. Lo spettacolo si intitola “Suoni e limoni. Racconti sonori per la memoria dei sensi“.

Al termine del concerto, degustazione di sapori del territorio.  È possibile parcheggiare gratuitamente in località Porto di Tignale esclusivamente dalle 19 alle 23.30. Da Tignale (frazione Gardola)  sarà organizzato un bus navetta gratuito con partenza alle ore 19.30 dalla fermata degli autobus di via Europa (per info: 335.6236909).

Mario Marzi è uno dei più prestigiosi saxofonisti italiani, vincitore di nove concorsi nazionali e quattro internazionali, tra cui il primo premio assoluto al prestigioso “VIII premio Ancona”, ha tenuto concerti in veste di solista con le più prestigiose orchestre sinfoniche, tra le quali: Rai di Torino, Accademia nazionale di Santa Cecilia, Arena di Verona, Teatro Comunale di Firenze, Teatro lirico di Cagliari, Filarmonici di Torino, Sinfonica di San Remo, Internaz. D’Italia, Milano Sinfonietta, Orch. della Svizzera Italiana, Sinfonica di Caracas, Teatro alla Fenice di Venezia. Di particolare rilievo la sua ventennale collaborazione con il «Teatro della Scala» di Milano. Più volte scelto da Riccardo Muti in seno alla compagine scaligera per ruoli solistici, viene allo stesso modo invitato da Zubin Mehta per le tournée dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Numerose le partecipazioni ai maggiori Festival musicali internazionali: Festival di Salisburgo, Atene, Madrid, San Pietroburgo, Città del Messico, Biennale di Venezia, Settembre Musica, La Scala di Milano, Accademia Filarmonica di Roma, Ravenna Festival ecc.  Docente di sassofono al Conservatorio di Milano, tiene corsi di perfezionamento e masterclass a Oporto, Amsterdam, Lisbona, Francoforte, Denver e Pechino. È stato pubblicato nell’ottobre del 2009 il suo libro «Il saxofono» a cura della Zecchini Editore.

Sergio Isonni, attore e giornalista radiotelevisivo, si è imposto sul palcoscenico teatrale italiano ottenendo lusinghieri premi nazionali e internazionali, tra cui Premio Pescia, Festival Schio e premio quale miglior attore al concorso nazionale di Nepi. Ha recitato in molti teatri italiani, dal Trentino alla Sicilia e nei teatri di Francia, Spagna e Svizzera, con opere di Pirandello, Shakespeare, Jean Anouilh, Jean-Claude Brisville, Ramon del Valle-Inclàn, Eugene ‘O Neill, Garcia Lorca, Neruda, Giuseppe Berto, Sofocle, Tesei, Renzo Bresciani e Egidio Bonomi.

La limonaia settecentesca del "Prà de la Fam", al porto di Tignale.
La limonaia settecentesca del “Prà de la Fam”, al porto di Tignale.

Lascia una risposta