Sequestrata maxi discarica abusiva

0

PUEGNAGO DEL GARDA – La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro un’area di 700 metri quadri a Puegnago. Vi erano ammassati 80 metri cubi di rifiuti, eternit compreso.

L’operazione è stata condotta dalle Fiamme Gialle della Sezione operativa navale del lago di Garda di Salò, che hanno scoperto, su un’area di 700 metri quadri sottoposta peraltro a vincolo paesaggistico ambientale, un deposito abusivo di rifiuti solidi urbanirifiuti speciali e pericolosi, tra i quali coperture in cemento–amianto.

Avviate le indagini del caso. «I militari – riposta l’edizione bresciana del Corriere della Sera – danno la caccia ai responsabili specificando che gli imputati dovrebbero essere “persone giuridiche”, ovvero una o più società. La Guardia di Finanza non esclude la possibilità di procedere a contestare anche il deturpamento di bellezze naturali; il sito di Puegnago, provincia di Brescia sarà ripristinato con oneri a carico degli autori delle violazioni».

amianto
Lastre di eternit abbandonate.

Lascia una risposta