Paolo VI, spiritualità e gesti profetici di Giovanni Battista Montini

MANERBA - Venerdì 30 novembre alle 20.45 in sala consiliare (palazzo Minerva) il giornalista Massimo Tedeschi (Corriere della Sera) ci parla di "Paolo VI, il papa santo".

Dopo la canonizzazione (Paolo VI è stato beatificato il 19 ottobre  2014 e proclamato santo il 14 ottobre 2018 da papa Francesco), a Manerba viene proposto un incontro dedicato al pontefice bresciano Giovanni Battista Montini.

Ce ne parlerà Massimo Tedeschi, giornalista e editorialista del Corriere della Sera di Brescia, nonché autore, del libro “Processo a Montini – Paolo VI nel racconto dei testimoni bresciani” (Morcelliana), la cui postfazione è stata scritta da Chiara Montini, nipote di Paolo VI.

Il libro raccoglie “il racconto dei testimoni bresciani intervenuti nella causa di canonizzazione”, una serie molto ricca di testimonianze da parte dei numerosi bresciani che avevano avuto la grazia, a vario titolo e in diversa maniera, di incontrare Giovanni Battista Montini nei suoi anni bresciani e successivamente lungo tutto l’arco del sacerdozio, che lo condusse fino a guidare la Chiesa come successore di Pietro.

 

I commenti sono chiusi.