La Notte dei doni. Giovani talenti sul palco a Sirmione

SIRMIONE - Torna la “Notte dei Doni”, l’appuntamento con i talenti sirmionesi, che si esibiranno sabato 24 nella Chiesa di San Francesco d’Assisi. È la seconde edizione di una evento che ha saputo coinvolgere e stupire il pubblico già lo scorso anno.

Oltre 20 protagonisti, giovani e meno giovani, sono pronti ad esibirsi nella Chiesa di San Francesco d’Assisi a Colombare, sabato 24 novembre a partire dalle 20:30 con la conduzione di Alessia Gnesato.

Una notte magica, che idealmente apre il periodo dell’Avvento e porterà in scena numerose discipline artistiche, come il canto, la danza, la musica… interpretate da promettenti talenti della città. Non mancheranno momenti e spunti di riflessione grazie ai componimenti poetici scritti e recitati dai ragazzi.

“Questa è una serata di grandissimo valore per la comunità” racconta il vicesindaco Luisa Lavelli. “È l’occasione per chi ha ricevuto in dono un talento, di poterlo trasferire come dono alla collettività. L’impegno continuo dell’Amministrazione è fare in modo che le attitudini e le abilità di ognuno trovino terreno fertile per svilupparsi e che possano poi trasformarsi in un valore di crescita globale”.

 

“La Notte dei Doni” è nata da un’intuizione del parroco Don Francesco, desideroso di far sì che anche i giovani della città potessero esprimere le proprie capacità di fronte ad un pubblico. A sostenere l’idea è poi intervenuta l’Amministrazione Comunale, per il tramite dell’assessore alla Cultura Mauro Carrozza. L’evento non è una competizione, ogni partecipante condividerà con il pubblico il proprio talento, senza agonismo e senza rivalità, solo con la voglia di regalare uno spettacolo indimenticabile. Un ringraziamento particolare va al professor Mauro Gnesato, direttore artistico della manifestazione, ed a tutti coloro che a vario titolo hanno partecipato all’organizzazione della “Notte dei Doni”. Con l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia hanno infatti attivamente e generosamente collaborato la Scuola Civica di Musica, la Pro Loco, l’Associazione Giovani, Showbiz Musical Academy, la Biblioteca Comunale e l’Associazione NOI.

 

I commenti sono chiusi.