Made in Japan, la magia del Sol Levante al leone di Lonato

LONATO DEL GARDA - Il centro commerciale di Lonato nel weekend ospita una due giorni interamente dedicata alle arti nipponiche tradizionali. Domenica pomeriggio il clou della manifestazione con l’esibizione della scuola di Kendo, una preziosissima mostra-sfilata di kimono e uno show live painting.

Per il secondo anno consecutivo, Il Leone Shopping Center ospita “Made in Japan”, una manifestazione che fa rivivere la magia del Paese del Sol Levante. Sabato 6 e domenica 7 ottobre al piano superiore del centro commerciale è in programma un intenso weekend di appuntamenti interamente dedicati al Giappone e alle sue suggestive arti. L’evento prevede un ricco calendario di appuntamenti grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Italo-giapponese Fuji di Brescia e la scuola di kendo Heki Sui Kan di Calcinato.

Anche quest’anno ci sarà la preziosa esposizione di kimono originali tradizionali del marcgio Wajaku Milano. L’ideatrice del marchio è Mamiko Ikeda. Nata e cresciuta in Giappone, la sua passione per i tessuti artigianali l’ha portata in Italia, dove ha scoperto che il kimono e la moda italiana hanno qualcosa in comune. Le sue meravigliose creazioni hanno partecipato alla Vogue Fashion Night nel 2016.

La manifestazione sarà arricchita da una suggestiva mostra fotografica, “Lights of Japan”, a cura del fotografo Andrea Lippi. Le aree espositive presenteranno alcuni dei prodotti artigianali più tipici del Paese del Sol Levante: dipinti, shoudou (scrittura tradizionale) e nihonga (pittura tradizionale) con Fumiko Sugita, esposizione di Ikebana (l’arte della composizione dei fiori) a cura della maestra Keiko Inoue, opere d’arte dell’artista Hatakeda Mitsuyasu, abiti, stoffe e complementi d’arredo Kami dress e articoli di gioielleria Ekorithm.

Domenica pomeriggio, a partire dalle 16 sulla scalinata centrale, la manifestazione vivrà il suo culmine attraverso tre momenti fondamentali: l’esibizione della scuola di Kendo, una preziosissima mostra-sfilata di kimono e lo show live painting dell’artista Mitsuyasu Hatakeda, che si esibirà creando una sua opera con un affascinante sottofondo musicale.

Durante la sfilata di kimono le modelle indosseranno circa trenta diversi abiti giapponesi originali sia nelle tipologie più tradizionali, sia rivisitati in chiave moderna. Portare un kimono non è semplice e indossarlo da sole è complicato, visto l’elevato numero di parti che lo compongono. La difficoltà nell’annodare l’obi dietro la schiena fa anche sì che sia necessario l’intervento di un esperto e Mamiko Ikeda è maestra di kitsuke, l’arte della vestizione del kimono. Ikedasan presenterà durante la sfilata varie tipologie di kimono tradizionali.

A collaborare all’evento ci sarà un altro maestro di kitsuke, Koji Fukumoto, che ha elaborato la tradizionale tecnica di vestizione riproponendola in chiave moderna.

A completare la sfilata il marchio Kami dress di Akiko Kimura, che per i suoi modelli di taglio occidentale utilizza stoffe di kimono giapponesi creando meravigliosi remakes, per poter far vivere anche agli occidentali l’esperienza di indossare la tradizione giapponese nella vita di tutti i giorni.

La preparazione delle modelle per la sfilata sarà effettuata da Forbicine Arte & Benessere Capelli e Corpo e da Nives Chiari Make-Up Artist ed il suo team.

www.illeonedilonato.com

 

I commenti sono chiusi.