La pulizia dei fondali ricordando Alberto Tomei

GARDA - Alberto Tomei, storico presidente di Ags, era sempre protagonista, con le sue immersioni, della giornata ecologia a tutela del lago. Azienda Gardesana Servizi è partner della 3° Giornata ecologica di Garda, in programma domenica e dedicata appunto a Tomei.

Domenica prossima, 21 ottobre, a partire dalle 8, un centinaio di sub si immergeranno davanti al Comune di Garda per togliere i rifiuti dal fondale. Anche Alberto Tomei, storico presidente di Azienda Gardesana Servizi, negli anni scorsi era stato protagonista con le sue immersioni di questa giornata a tutela del lago.

“Azienda Gardesana Servizi – spiega il presidente Angelo Cresco – ha come mission la realizzazione del ciclo integrato dell’acqua e come impegno primario quello della tutela dell’acqua e del lago di Garda. Questa era anche la visione di Alberto Tomei che si era assunto in prima persona questo impegno. Noi condividiamo la sua visione e continuiamo a portarla avanti, ben consapevoli che attraverso questo intervento vogliamo dare un messaggio di rispetto e di salvaguardia del nostro territorio contro il malcostume di chi lo deturpa abbandonando rifiuti. Il nostro è un impegno costante che parte dal coinvolgimento dei giovani con Water Academy, il progetto riservato agli studenti, e che punta alla conoscenza, alla formazione, al rispetto per tutelare l’acqua e le sue fonti che sono un bene di tutti”.

Alberto Tomei, primo a sinistra (con il presidente di Garda Uno Mario Bocchio) consegna alla parlamentare Alessia Rotta al ministro Gian Luca Galletti uno dei bulloni consunti e arrugginiti che tengono insieme la vecchia condotta sublacuale Torri-Maderno, a Salò il 28 ottobre 2017.

 

Ricordiamo che Alberto Tomei è scomparso il 5 marzio scorso a causa di un’embolia dopo un’immersione nelle acque del Garda. Classe 1963, architetto, consigliere ed assessore comunale a Torri del Benaco, vice presidente ed assessore della Comunità Montana del Baldo, ha ricoperto dal 29 ottobre 2008 al momento della scomparso la carica di presidente di Azienda Gardesana Servizi Spa, l’azienda che gestisce l’intera rete idrica dei comuni veronesi che appartengono all’area del Garda.

Se ne è andato quando stava concludendo il suo quarto mandato ai vertici della società, sempre eletto all’unanimità da parte dei 20 sindaci dei Comuni soci di AGS.

Alberto Tomei.

 

 

I commenti sono chiusi.