Tunì, ‘l pustì. A Roè lettere e canti della Grande Guerra

ROE' VOLCIANO - Domenica 4 novembre alle 20.30 nella chiesa parrocchiale di Roè Volciano a teatro con «Tunì ‘l pustì» spettacolo dedicato alla Grande Guerra con la compagnia teatrale «Les Provagliens» ed il coro alpino «Rigoni Stern».

Lo spettacolo ricorda gli eventi della Grande Guerra prendendo spunto dalle lettere o dai brani di diari dei soldati, tratti in gran parte dal libro «Diari 1915-1918. Dal cortile alla trincea», di Tonino Zana.

L’iniziativa è di Francesco Tomasoni e Marco Manni. Il narratore è «Tunì ’l pustì», che qualche anziano ricorda ancora. In dialetto fa da collante delle storie raccontate da gente semplice, coinvolta direttamente nella tragica esperienza delle trincee.

Vengono raccontati i drammi, la rassegnazione, gli amori, il tutto fino a concludere con il momento della tanto desiderata pace, col ritorno a casa.

 

I commenti sono chiusi.