Scontro auto-moto, due toscomadernesi in gravi condizioni

BOGLIACO - Restano gravi le condizioni dei due uomini di Toscolano che ieri sera, sabato 27, si sono scontrati con un'auto mentre viaggiavano in sella ad uno scooter di grossa cilindrata. Sono entrambi ricoverati in terapia intensiva.

Il pauroso schianto si è verificato attorno alle 22 di ieri sera all’ingresso di Bogliaco, in località «Mole».

I due, un 45enne e un 42enne, entrambi residenti a Toscolano, viaggiavano in sella ad uno scooterone in direzione sud, verso Toscolano Maderno, quando hanno centrato in pieno la parte anteriore di un’auto che giungeva dalla direzione opposta.

L’impatto è stato particolarmente violento. Illeso, ma sotto shock, il ragazzo alla guida dell’auto. Gravemente feriti, invece, i due centauri.

Secondo le testimonianze di automobilisti che hanno assistito alla scena dell’incidente, lo scooter procedeva a velocità elevata. Una pessima idea, anche in considerazione del fatto che l’asfalto era reso viscido dalla pioggia.    

Sul posto si è recato il mezzo infermierizzato Volga 43 dei Volontari del Garda (nella foto d’archivio qui sotto) e due eliambulanze, la prima giunta da Brescia, la seconda da Como, entrambe atterrate allo stadio «Locatelli» di Toscolano.

I due feriti sono stati elitrasportati in gravi condizioni al Civile e alla Poliambulanza. Sono entrambi ricoverati in terapia intensiva con gravi traumi, in prognosi riservata.

 

I commenti sono chiusi.