L’industria turistica bresciana in fiera a Rimini

RIMINI - Dal 9 all’11 ottobre ci sarà anche Visit Brescia alla 56° edizione di TTG Travel Experience, la più importante manifestazione italiana in fatto di promo-commercializzazione turistica.

Fitta l’agenda della DMO bresciana: una trentina gli appuntamenti fissati con tour operator e buyer dall’Italia e dall’estero interessati a conoscere l’offerta locale, e attività di reportistica per profilare le esigenze e rispondere sempre meglio alla domanda dei viaggiatori.

Non poteva mancare Visit Brescia, all’appuntamento annuale con TTG Travel Experience: la più importante fiera su suolo nazionale dedicata alla promo-commercializzazione del turismo italiano in Italia e all’estero, e riservata agli operatori della filiera.

Dal 9 all’11 ottobre, quindi, tappa al quartiere fieristico di Rimini anche per la Destination Management Organization bresciana, nata nel 2003 per promuove il turismo della città e della provincia, grazie ad un costante lavoro di partecipazione a fiere, workshop ed eventi B2B in Italia e nel mondo finalizzato a favorire l’afflusso dei viaggiatori verso le numerose attrazioni di cui è costellato il nostro territorio.

In compagnia di altri 30 operatori della filiera turistica lombarda, Visit Brescia sarà presente nello spazio riservato a Regione Lombardia – In Lombardia.

Fitta l’agenda del team bresciano capitanato dall’AD di Visit Brescia, Graziano Pennacchio, con una trentina di appuntamenti già fissati con tour operator e buyer dall’Italia e dall’estero interessati a conoscere l’offerta turistica, le attività e le attrazioni locali.

Parallelamente sarà svolta l’attività di reportistica rivolta profilare le esigenze manifestate dai Tour Operator, per rispondere sempre meglio alla domanda dei viaggiatori. Trend, dati e richieste specifiche raccolti saranno infatti segnalati ai diversi attori del territorio bresciano.

 

TTG TRAVEL EXPERIENCE

Ad oggi unica manifestazione fieristica in Italia interamente B2B, TTG Travel Experience permette alle imprese pubbliche e private del settore di incontrare le aziende più qualificate e in grado di intermediare il prodotto turistico nazionale e internazionale, costituendo così il più grande marketplace al mondo in fatto di offerta e creatività italiana destinata ai mercati internazionali.

La 56° edizione dell’evento radunerà operatori provenienti da tutto il mondo – key player delle principali aziende del comparto come istituzioni pubbliche, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi privati per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative – per una tre-giorni all’insegna del dialogo e del confronto utili alla promo-commercializzazione delle destinazioni turistiche.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.