XTerra a impatto zero con LifeGate

TOSCOLANO MADERNO - A Toscolano Maderno il primo Cross Triathlon a impatto Zero, del tutto ecosostenibile. Siete pronti anche voi per mettervi in gioco e affrontare la sfida di XTerra, il prossimo 23-24 maggio, nel magnifico scenario del lago di Garda?

Il Cross Triathlon perfettamente integrato nell’ambiente, rispettoso della natura e ambasciatore di uno stile di vita ecologico.

Dall’edizione 2020, XTERRA Italy Lake Garda entra nel futuro dell’eco-sostenibilità sportiva: la manifestazione in programma a Toscolano Maderno il prossimo 23 e 24 maggio sarà infatti la prima tappa a Impatto Zero® del massimo circuito mondiale di Cross.

L’accordo è stato raggiunto con la società LifeGate sulla base del ridotto impatto ambientale dell’edizione 2019, in particolare sul calcolo dei consumi COemessi durante la gara.

Fedele allo slogan XTERRA Leave no Trace (Non lasciare traccia) e ad una vocazione green, la tappa italiana del Lago di Garda riduce e compensa il proprio impatto ambientale, diventando così un modello per tutte le manifestazioni sportive del futuro. In particolare, XTERRA compensa le emissioni di CO2 prodotte dalla gara, tramite crediti di carbonio generati dalla creazione e dalla tutela di oltre 100 mila mq di foreste in crescita in Madagascar, rientrando così nel progetto Impatto Zero®, il primo ad aver concretizzato il Protocollo di Kyoto. Per un evento sempre più ecologico e impegnato sul fronte della tutela ambientale.

XTERRA Italy – Lake Garda 2020 sarà ad IMPATTO ZERO®

XTERRA Italy – Lake Garda 2020 sarà ad IMPATTO ZERO®. L’esclusivo accordo è stato raggiunto con la società LifeGate che si occuperà di compensare le emissioni di CO2 prodotte dalla gara, tramite crediti di carbonio generati dalla creazione e dalla tutela di oltre 100 mila mq di foreste in crescita in Madagascar. XTERRA 🌿 LEAVE NO TRACE.:::::::::::::::::::🇬🇧 More info here: 👉 https://bit.ly/2sPE5UF🇮🇹 Più info qui: 👉 https://bit.ly/2NSt7Fr

Posted by XTERRA Italy on Thursday, 23 January 2020

 

“Gli atleti e i partners di XTERRA Italy Lake Garda 2020 saranno i primi ad animare una gara a Impatto Zero® ”  dichiara il direttore di gara Marco Zoppi  “Come staff organizzativo abbiamo investito molto in questo progetto con Life Gate, inseguendo il modello di una competizione che fosse il meno impattante possibile. Questo è un primo passo concreto in linea con la filosofia green di XTERRA, compiuto con la speranza che altre tappe si allineino a questi parametri”.

“Da vent’anni LifeGate sensibilizza le persone e avvicina le aziende al tema della sostenibilità ambientale” aggiunge Enea Roveda CEO di LifeGate “Siamo felici di collaborare con un evento come XTERRA Italy Lake Garda 2020 e confermare in questo modo il profondo legame tra sport e ambiente circostante”.

LA MISSION DI LIFEGATE

LifeGate nasce nel 2000 dall’esperienza del suo fondatore, Marco Roveda, maturata negli anni Ottanta con Fattoria Scaldasole, la prima azienda a entrare nella grande distribuzione con un prodotto biologico.

L’obiettivo, fin da allora, è la promozione di un mondo giusto e sostenibile, dove la circolarità è il futuro: come nell’amicizia e nell’amore, prendere e restituire è alla base della relazione tra le persone, le imprese e il Pianeta. LifeGate oggi è una società benefit, considerata il punto di riferimento della sostenibilità e conta su una community di oltre 6 milioni di persone interessate o appassionate ai temi legati alla sostenibilità. Ogni giorno LifeGate lavora con passione e determinazione per mettere a disposizione informazioni, progetti e servizi coinvolgendo una rete sempre più ampia di persone, imprese, ong, istituzioni che vogliono impegnarsi attivamente al cambiamento per un futuro sostenibile.

 

 

I commenti sono chiusi.