La Provincia: al Fermi intervento tempestivo

0

SALO’ – L’assessore provinciale Mariateresa Vivaldini rigetta le critiche: «Siamo stati avvisati lunedì 23. Questa mattina la scuola era calda. Capisco il disagio, ma le critiche sono state strumentali».

Sulla questione del mancato riscaldamento al liceo Fermi di Salò interviene l’assessore provinciale all’Edilizia Scolastica Maria Teresa Vivaldini: «Dal liceo ci hanno chiamato lunedì 23. Siamo subito intervenuti: abbiamo avvertito il gestore dell’impianto, che ha riprogrammato la centralina. Oggi, giovedì 25, la scuola è al caldo. Capisco il disagio, ma può capitare. Ogni volta che c’è una chiamata per problemi di questa natura entro 24 ore la Provincia interviene e risolve il problema, Così è stato fatto anche a Salò».

L’assessore respinge le critiche di scarsa attenzione alla questione scuola rivolte alla Provincia: «I soldi sono pochi, ma la priorità, nell’utilizzo delle poche risorse che abbiamo a disposizione, è la scuola. Investiamo grandi risorse in ampliamenti e manutenzione e non sono mai stati fatti tagli alle spese per il riscaldamento».

Questione chiusa, dunque.

Mariateresa Vivaldini
L’assessore provinciale Mariateresa Vivaldini.

Lascia una risposta