Bloccata in mezzo al Sarca, salvata dai Vigili del fuoco

ARCO - Una donna, che stava attraversando il Sarca approfittando della portata bassa, è stata sorpresa da un rilascio programmato di acqua. Provvidenziale l'intervento dei Vigili del fuoco.

La vicenda è resa nota dai Vigili del fuoco di Arco che hanno postato sulla loro pagina Facebook le foto che vedete in questo servizio e questo commento: “Altro intervento in mattinata per la squadra reperibile, allertati per portare soccorso ad una persona rimasta nel centro del fiume Sarca, sorpresa da un rilascio programmato delle acque. Fortunatamente anche questo intervento e volto al meglio, senza alcun danno alla persona. Sul posto i colleghi di Riva e di Trento”.

La donna aveva attraversato il fiume, a Ceniga di Dro, ma quando è stato il momento di tornare indietro, il livello delle acque si è improvvisamente alzato e lei è rimasta in mezzo al fiume, impossibilitata ad andare avanti così come a tornare indietro.

La donna è stata recuperata, illesa, dai Vigili del fuoco di Trento supportati dai pompieri volontari di Arco e Riva.

Le fasi di recupero della donna sorpresa dall’improvviso aumento di portata del Sarca.

 

 

I commenti sono chiusi.