La 54ª Festa dell’Uva a Castelnuovo del Garda

CASTELNUOVO DEL GARDA - Enogastronomia, musica e spettacolo. Questo, e molto altro, nell’edizione numero 54 della Festa dell'Uva, in programma dal 14 al 16 settembre a Castelnuovo del Garda.

La manifestazione, organizzata dal Comune e dall’associazione culturale Città di Castelnuovo del Garda, prevede anche quest’anno il collaudato connubio associazioni – Cantine per la vendita dei vini del territorio.

«Il cuore della Festa dell’Uva è l’enogastronomia, accompagnata però da una serie di eventi collaterali, concerti dei più diversi generi musicali, momenti di spettacolo e appuntamenti sportivi – spiega il presidente dell’associazione culturale Città di Castelnuovo del Garda, Luca Martini –. Naturalmente un posto d’onore è riservato all’assaggio guidato dei migliori vini, in particolare del nostro Moro dal Castel».

«A questo proposito ricordo che, grazie all’iniziativa “Il Moro nel piatto”, sino a fine ottobre è possibile gustare le ricette realizzate con il vino simbolo del paese – aggiunge l’assessore alle Manifestazioni, Marina Salandini –. Prodotto dalla Cantina di Castelnuovo del Garda con marchio registrato dal Comune, il Moro dal Castel riprende un’antica tradizione secondo la quale il mosto veniva deposto nelle botti delle cantine del castello dopo l’antica cerimonia della pigiatura collettiva chiamata Festa delle uve».

 

Numerosi gli appuntamenti sportivi: sabato 15, alle 15.30, a Montealto, il VII Trofeo Città di Castelnuovo Junior Bike, a cura dell’associazione sportiva Almabike, mentre sabato 22 settembre, alle 16, al lido Campanello, si svolgerà il terzo Palio dell’Uva, regata di voga veneta su gondolini gardesani. Non mancherà, domenica 16, la tradizionale corsa podistica Marapergola, giunta alla 47ª edizione, con partenza alle 8.30. Completano il programma la mostra di macchine agricole d’epoca (in piazza della Libertà), la sfilata di moda (in piazza degli Alpini), la visita guidata ai monumenti e ai luoghi storici del paese, a cura del gruppo Ctg “El Vissinel” (domenica a partire dalle 16), mentre in sala civica Libertà il Gruppo Click Amici della fotografia proporrà la mostra “Il cammino di Santiago”. Ogni sera ballo e appuntamenti musicali. Per tutta la durata della festa funzionerà un luna park agli impianti sportivi.

La cerimonia d’inaugurazione è fissata per venerdì 14 alle 19.30, in via Marconi, con il taglio del nastro e i saluti del sindaco Giovanni Peretti. Conclusione domenica alle 23 al Brolo delle Melanie con lo spettacolo “Fontane danzanti”.

Info su www.visitcastelnuovodelgarda.it.

 

I commenti sono chiusi.