Rivoltella si ferma, lutto per Kevin

DESENZANO DEL GARDA - Ieri pomeriggio il tragico schianto. Kevin Zeni, 19enne desenzanese, muore al Civile dopo un frontale. Oggi le parrocchie di Rivoltella sospendono feste e partite e si stringono nell’affetto e nella preghiera alla famiglia.

“Il paese e la parrocchia di Rivoltella – scrivono don Alberto e don Andrea –  si uniscono al dolore della famiglia Zeni, titolari del Bar Centro, per la tragica scomparsa del carissimo figlio Kevin. Visto il legame della famiglia con la parrocchia e con il paese, insieme al sindaco, abbiamo deciso di sospendere la Messa e il pranzo di tutte le associazioni e gruppi per la Festa del Ringraziamento, rimandandola al 2 dicembre con gli stessi orari. Nello stesso spirito, le squadre sportive dell’oratorio sospendono le partite di questo fine settimana. In attesa di definire la data del funerale, ci stringiamo nell’affetto e nella preghiera alla famiglia. Preghiamo di diffondere il messaggio a conoscenti, alle associazioni e ai partecipanti alla festa. Don Alberto e don Andrea.”

Lo schianto ieri pomeriggio, venerdì 23  intorno alle 17, a Solferino,  sulla strada tra Lonato e Desenzano. Kevin, in sella al suo scooter, si è scontrato frontalmente con un’auto che procedeva in direzione opposta.

Portato in eliambulanza al Civile, il ragazzo non ce l’ha fatta.

 

I commenti sono chiusi.