Dopo la nevicata riaprono le piste da sci del monte Baldo

GARDA VERONESE - Mercoledì 6 febbraio saranno aperte le piste Pozza della stella, Colma e Paperino ed i relativi impianti. Rimarrà momentaneamente chiusa Prá Alpesina in attesa di un miglioramento delle condizioni del fondo neve.

Sul Baldo si torna a sciare. La funivia di Malcesine ha deciso di riaprire le tre piste presenti nell’area attorno a Tratto Spino, alla stazione di arrivo degli impianti di risalita.

Si tratta, come detto, delle piste Pozza della Stella, Colma e Paperino.

Le recenti nevicate hanno portato in regalo agli appassionati di sci un manto nevoso di circa 50 centimetri.

L’apertura, come detto, è prevista per domani, mercoledì 6 febbraio.

 

Vi sono due impianti di risalita, ai due lati del Baldo: da Malcesine si leva la Funivia; verso Avio e la direttrice autostradale Brennero Modena, la seggiovia di Prà Alpesina.

In mezzo, dieci chilometri di piste, sulle quali praticare tutti gli sport invernali, dallo sci allo snowboard, dalle ciaspole, lungo i sentieri del Monte Baldo, fino allo sci alpinismo, la disciplina che permette di salire sui valloni e i tratti meno battuti lanciandosi, poi, giù dai pendii solitari.

Disponibile è anche, per i neofiti degli sport invernali, una scuola sci con una pista attrezzata per chi vuole iniziare a sciare in completa sicurezza e sotto la guida di maestri esperti e qualificati.

 

I commenti sono chiusi.