112: il nuovo sito del ministero dell’interno

In coincidenza con il «112 day» (11 febbraio) in cui si celebra in tutta Europa il Numero unico di emergenza (Nue), valido appunto in tutta Europa per chiedere soccorso, il ministero dell’interno ha varato un nuovo sito web dedicato al servizio.

Oggi il Numero unico di emergenza è attivo in Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia orientale, Valle d’Aosta e nelle Province autonome di Trento e di Bolzano.

Il nuovo sito web, che contiene informazioni sulla sua genesi e lo sviluppo del Nue, sul suo funzionamento e sulle modalità di utilizzo, si trova all’indirizzo https://112.gov.it

Sempre più spesso le persone si spostano tra i Paesi dell’Unione europea per lavoro o per vacanza. E’ quindi molto importante disporre di un numero valido in tutta Europa per chiedere soccorso: è l’ 112 (uno-uno-due), Numero di emergenza Unico Europeo (NUE).

La chiamata, sia da telefono fisso, cellulare o App, è gratuita. Chi riceve la richiesta di soccorso ha subito a disposizione il numero di telefono di chi chiama e vede su una mappa geografica la sua posizione.

Anche se si usa una lingua diversa da quella del Paese in cui ci si trova, si può spiegare ciò di cui si ha bisogno grazie al servizio multilingue, che consente la traduzione simultanea della chiamata con l’ausilio di un interprete.

 

I commenti sono chiusi.