Maderno, l’inaugurazione del lungolago Zanardelli

MADERNO - Il lungolago di Maderno torna a nuova vita. Oggi l'inaugurazione, dopo l'intervento di riqualificazione. I toscomadernesi e i turisti che in questi giorni iniziano ad affluire in paese potranno apprezzare la bellezza e la ritrovata sicurezza del luogo.

Significativo lo sforzo economico richiesto in questi 7 mesi di lavori. Il progetto infatti è stato realizzato con un cofinanziamento dall’Autorità di Bacino e di Regione Lombardia e ha comportato un investimento complessivo di circa un milione di euro.

Sul lungolago Zanardelli la situazione di percorribilità è peggiorata di anno in anno. Era ormai chiaro che la presenza dei pini marittimi stava determinando il progressivo sollevamento del manto stradale e della pista ciclabile E tuttavia la sensibilità paesaggistica e la funzionalità del lungolago sconsigliano la sostituzione delle alberature presenti. Al fine di procedere in tempi rapidi ad una soluzione del problema è stata attivata la collaborazione di un agronomo, il dott. Daniele Zanzi, che ha provveduto alla verifica della situazione delle piante e delle relative radici anche con ispezioni tramite escavazione.

L’agronomo ha proposto soluzioni tecniche fattibili che salvaguardano il patrimonio arboreo pur garantendo negli anni la normale percorribilità della strada e della pista ciclabile. Successivamente il professionista incaricato, Ing. Andrea Capuzzi, ha consegnato al Comune il progetto di fattibilità che prevedeva tecniche di scavo idonee con sistemi tipo Air-Spade per non danneggiare le radici delle piante ed il successivo impiego di teli che separano le radici dalla pavimentazione stradale.

L’opera è particolarmente sentita ed è di forte impatto sulla viabilità e ha comportato interventi per lotti funzionali. Il progetto esecutivo era stato suddiviso in stralci e realizzato in parte dal Comune ed in parte dall’Autorità di Bacino.

I lavori di risistemazione del Lungolago Zanardelli sono iniziati nel mese di ottobre 2018, dopo il termine della stagione e secondo l’impegno assunto dalla nostra Amministrazione nella campagna elettorale 2018.

Inauguriamo oggi – riferisce il sindaco Delia Castellini – un’opera importantissima per il nostro territorio. L’intervento di manutenzione straordinaria ha riguardato tutta l’area del Lungolago Zanardelli fino al Bolsen, interessando la carreggiata, la pista ciclabile ed il marciapiedi. E’ certamente uno dei più importanti interventi di questi ultimi anni sia per la dimensione, oltre un chilometro lineare, che per l’importo di risorse che ha richiesto. Sono orgogliosa del lavoro svolto per restituire ai nostri cittadini e ai tanti ospiti un simbolo del nostro territorio. Mi preme ringraziare l’Autorità di Bacino Laghi Garda e Idro per la professionalità e la fattiva collaborazione offerta nella realizzazione dell’opera”.

I commenti sono chiusi.