Salò: sabato l’ottava edizione del Fondo nel Golfo

SALO' - Pieno di iscritti per la gara di nuoto in acque libere che prenderà il via sabato 29 giugno. Saranno 330 gli atleti al via dell’ottava edizione del Fondo nel Golfo, la gara di nuoto in acque libere organizzata dalla Canottieri Garda.

Quest’anno la manifestazione ha raggiunto il numero massimo di partecipanti dieci giorni prima
dell’evento, e vede con grande sorpresa anche la presenza di atleti provenienti da diversi Paesi,
tra cui America, Russia, Uruguay, Spagna e un Perù.

La partenza della 3 km nel 2018.

 

La gara

Il Fondo nel Golfo è divisa in 3 percorsi: il primo da 4,5 km – introdotto per la prima volta nella
scorsa edizione – partirà alle 18.40 dalla spiaggia Sirena, vicino alla sede della Canottieri, e sarà
seguito dal secondo da 3 km e dal terzo da 1.5 km.

Nell’edizione 2018 la vittoria di due percorsi su tre era andata a atleti della Canottieri Garda:
Sebastiano Don (28 anni) nei 4.5 km e Edoardo Bonaspetti (16 anni) nella 3 km. Quest’ultimo si
sta specializzando nel nuoto di fondo e lo scorso 5 giugno ha esordito al Campionato Italiano
Assoluto e al Trofeo delle Regioni di nuoto in acque libere a Piombino.

Fondo nel Golfo 2018: Sebastiano Don sul gradino più alto del podio (Ph Agostino Bellini).

 

Considerato l’elevato numero di partecipanti che occuperà tutto il Golfo gli organizzatori hanno
chiesto la sospensione della navigazione dalle 18.30 alle 20.

La sicurezza sarà garantita dai mezzi della Guardia Costiera, da 11 gommoni della Canottieri Garda con a bordo ciascuno un assistente bagnante con brevetto FIN e dagli ausiliari medici sulla idroambulanza.

Fondo nel Golfo 2018: podio 3km, da sinistra Jacopo Butturini, Edoardo Bonaspetti e Girgis Nicola (Ph Agostino Bellini).

 

I commenti sono chiusi.