L’analisi mensile di Meteotrentino: in giugno caldo eccezionale

TRENTINO - Giugno 2019 eccezionalmente caldo e asciutto. E' quanto evidenzia Meteotrentino nel consueto report riferito al sesto mese del 2019. Temperatura media: 24,5° (10 gradi in più del mese precedente e quasi 4 più della media).

Il mese è stato caratterizzato dalla predominanza dell’alta pressione di origine africana che solo in alcune giornate ha permesso l’afflusso di aria più instabile con lo sviluppo di alcuni temporali localmente intensi.

In particolare gli ultimi giorni del mese sono stati contraddistinti da temperature estremamente elevate, con il massimo raggiunto, quasi ovunque, il giorno 27, valore che in molte stazioni risulta il più alto mai misurato a giugno dall’inizio delle misurazioni.

La temperatura media mensile di giugno è stata di 24,5 °C (10 gradi in più del mese precedente e quasi 4 più della media) ed è risultata eccezionalmente elevata. Solo il giugno 2003, con 24,7 °C, ha fatto registrare una temperatura media superiore, seppur di soli 0,2 °C.

La temperatura massima del mese, pari a 38,9 °C, è stata toccata il giorno 27, ma non è stata sufficiente a battere il record di 39,2 °C misurato il lontano 28 giugno 1935.

La minima assoluta di 12,4 °C, registrata il primo giorno del mese, risulta superiore alla media delle minime assolute (9,7 °C) ma molto inferiore ai 14,3 °C raggiunti il 19/6/2003.

Puoi scaricare qui il report dettagliato.

Altre info: www.meteotrentino.it

 

I commenti sono chiusi.