Architettti, quattro borse di studio per i giovani under 35

BRESCIA - Fino al 17 maggio una nuova opportunità di formazione promossa dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia.

La primavera dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Brescia prosegue nella propria programmazione con un’opportunità in termini di formazione per i più giovani nata dal protocollo d’intesa tra l’Ordine stesso ed il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, direzione Generale per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia.

Per il 2024 verranno messe a disposizione degli iscritti da meno di tre anni all’Albo professionale bresciano, con età massima di 35 anni al momento della presentazione della domanda, quattro borse di studio semestrali (2 con decorrenza da maggio 2024 e 2 con decorrenza da novembre 2024), ciascuna per l’importo di € 5.000,00, corrisposte a fronte di un tirocinio – accreditato con 20 cfp e 6 cfp deontologici – negli uffici della Soprintendenza, per l’ammontare di 420 ore complessive, non rinnovabili.

La formazione, con prima decorrenza indicativa da maggio 2024, non attuabile per gli iscritti già assegnatari della medesima borsa di studio negli anni precedenti – che non potranno presentar domanda -, prevederà la collaborazione dei giovani professionisti alle attività e prestazioni di ufficio con l’apprendimento delle procedure normative e delle tecniche di restauro, nonché la predisposizione delle pratiche d’ufficio, sia monumentali che paesaggistiche, mantenendo una stretta connessione con l’Ordine rispetto a iter e sviluppi dell’esperienza.

Gli iscritti interessati dovranno presentare la propria candidatura entro e non oltre le ore 18 di venerdì 17 maggio presso la sede dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Brescia, nella sede cittadina in via San Martino della Battaglia, 18, o via pec all’indirizzo [email protected] secondo le indicazioni del bando presenti sul sitohttps://www.ordinearchitettibrescia.it/bando-borsa-di-studio-soprintendenza-2024/.

L’iniziativa – deliberata lo scorso 11 aprile dal Consiglio dell’Ordine – mira a promuove e sostenere una nuova opportunità di accesso alla formazione postlaurea per giovani professionisti iscritti all’Albo dell’Ordine di Brescia e Provincia. Un’esperienza professionalizzante – sottolinea il Presidente OAPPC di Brescia e provincia, arch. Stefano Molgora – in grado di mettere in campo quei processi di interoperabilità, di scambio e di interrelazione, oltre all’acquisizione di importanti competenze, fondamentali per quella che è la figura trasversale dell’architetto”.

 

I commenti sono chiusi.