Salò: muore un sub di 38 anni

0

SALÒ – Lo hanno visto galleggiare a pochi metri dalla riva. Quando sono arrivati i soccorsi non c’era già più nulla da fare. La vittima è un uomo di 38 anni, residente a Castiglione delle Stiviere (MN).

La tragedia si è consumata sabato 18 ottobre, poco prima delle 13. Alla spiaggia del Mulino, in via Tavine a Salò, c’era un gruppo di sub, come spesso accade nel fine settimana (qui c’è una palestra subacquea con piattaforme in ferro, relitti volutamente affondati a profondità progressive, percorsi dove affinare le abilità d’assetto ad una profondità variabile dai -5 fino ai -34 metri).

Tra questi il 38enne deceduto, che, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe accusato un malore. L’uomo aveva già effettuato una prima immersione nel corso della mattinata. Verso le 12.30 si stava preparando, assieme ai compagni, ad una nuova immersione, ma è stato colto da malore mentre ancora si trovava vicino a riva, in pochi centimetri d’acqua.

I compagni lo hanno visto accasciarsi privo di sensi. Lo hanno portato a riva ed hanno eseguito le prime manovre di rianimazione.

Immediato l’allarme al 118, che ha inviato a Salò l’eliambulanza, ma quando i sanitari sono arrivati non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto anche un’ambulanza, i Carabinieri e i marinai della Guardia Costiera.

annegato sub salò
La salma del sub 38enne deceduto a Salò.

Lascia una risposta