Promenade “Paul Heyse”, lavori al via

0

GARDONE RIVIERA – Dopo l’intitolazione, ecco la riqualificazione. Sono cominciati i lavori di sistemazione e messa in sicurezza della caratteristica «promenade» gardonese.

Si tratta della passeggiata pedonale, sopraelevata di alcuni metri rispetto alla statale Gardesana, che si sviluppa dalla frazione salodiana di Barbarano a Fasano (con qualche interruzione nei pressi del semaforo di Gardone).

Il percorso, costruito alla fine dell’Ottocento nell’ambito del processo di sviluppo turistico del paese, lo scorso aprile fu intitolato, così come suggerito da Attilio Mazza, storico della cultura gardonese, allo scrittore tedesco Paul Heyse, Nobel per la letteratura che per 10 anni ebbe la sua dimora invernale a Gardone.

La promenade Paul Heyse è una passeggiata di valenza turistica: rappresenta un collegamento pedonale tra i grandi alberghi gardonesi, il casinò, la chiesa evangelica, le aristocratiche ville rivierasche e il lungolago. Si presenta come un’interessante opera di ingegneria stradale, con muri in pietra a vista con archi di sostegno, parapetti e scale di collegamento con la Gardesana, dotata di arredi (panchine e lampioni) e di elementi vegetali (rampicanti, siepi, filari di oleandri).

La promenade, però, accusa i malanni del tempo. Necessita di sistemazione e di un adeguamento anche per quanto riguarda gli standard di sicurezza. Il progetto di riqualificazione, firmato dallo Studio Scudeletti degli architetti Giovanni Scudeletti e Monica Tessarolo, troverà attuazione a partire da domani, con l’inizio dei lavori del primo lotto, quello relativo al tratto di passeggiata che corre tra Villa delle Rose e l’ingresso della clinica Villa Gemma.

Si tratta del tratto che presenta le maggiori criticità, a cominciare dal parapetto protettivo troppo basso, carente dal punto di vista della sicurezza. «È prevista la pulizia e la sistemazione del muro verso la strada statale – spiegano all’ufficio tecnico comunale -, l’installazione di una protezione a norma, il rifacimento della pavimentazione e interventi di miglioramento e potenziamento della vegetazione». Tutto questo per un investimento di circa 150mila euro da parte dell’Amministrazione comunale. I lavori del primo lotto dovrebbero concludersi entro i primi mesi del 2015, in tempo per la nuova stagione turistica. Poi dovrà essere programmato il secondo lotto, dal Casinò al Grand Hotel Gardone.

Targa Paul Heyse
Lo scoprimento della targa in occasione dell’intitolazione della promenade al premio Nobel Paul Heyse.

Lascia una risposta