Match race tra Gattono ed El Moro all’italiano Protagonist

MALCESINE - Protagonist 7.5 in regata nelle acque di Malcesine per il Campionato italiano di Classe. Per il titolo è sfida a due. Domenica 10 le ultime decisive regate.

La sfida finale sarà tra Marco Cavallini (Cv Gargnano) al timone di “Gattone” del veronese Massimo Docali, ed Enrico Sinibaldi (Fraglia Desenzano) skipper di “El Mòro” del salodiano Luca Pavoni, nel Campionato Italiano 2018 della classe Protagonist 7.5.

Le due barche sono divise  da soli due punti.  Saranno così decisive per due skipper le ultime due regate. Terzo, sul podio provvisorio, è Luca Bovolato (Cv Gargnano) con la sua La Santissima, l’ex Patata (come dire dal profano al sacro, o viceversa), barca seconda l’anno passato al Tricolore di Gargnano, ora a 7 punti.

Quarto è Valerio Manfrini di Pegaso (Canottieri Garda), primo nella prestigiosa classifica dei timonieri-armatori. Quinto è il bresciano Checco Barbi, seguito da Antonio Scialpi e Lorenza Mariani, prima delle dame.

Day 2. le regate di oggi, sabato 9

Brezza da sud di media intensità e la prima gara di giornata, la 4a del programma, vede nuovamente primo “Gattone” l’armo del veronese Docali, affidato a Marco Cavallini. Secondo è Bianchini di “Caipirinha Jr”, terzo Francesco Barbi di “Avec Plasir”. La regata numero 5 è di Bianchini che regola il desenzanese  Enrico Sinibaldi, alla barra della salodiana “El Mòro”, terzo nuovamente Cavallini. Gara 6 è di Luca Bovolato (Cv Gargnano) con il “Santissima”, l’ex Patata, davanti a Sinibaldi e Bianchini. Ora restano solo altre due gare.

Perfetta è stata la macchina organizzativa della Fraglia Malcesine come la cordialità del suo presidente Gianni Testa. Il Campionato è supportato da Nemox Brescia e da Quantum Pro Laghi.

Protagonist in regata.

 

 

I commenti sono chiusi.