Dissesto a Covoli, un masso colpisce un agente della Locale

TOSCOLANO - L'incidente attorno alle 12.30. Nella forra di Covoli, in Valle delle Cartiere, un masso ha colpito un agente della Polizia Locale, ricoverato al Civile in prognosi riservata.

L’agente stava controllando la situazione in valle, assieme ad una collega, dopo il nubifragio che aveva  colpito la zona in mattinata.

Si trovava nella forra di Covoli  quando è stato colpito in testa da un grosso masso, delle dimensioni di un melone, caduto dalla parete.

Sul posto un’ambulanza dei Volontari del Garda, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, gli agenti della Polizia Locale con il comandante Alessandro Costa, il Soccorso Alpino e l’eliambulanza di Brescia, atterrata in Valle delle Cartiere, in località Maina Superiore.

Sul luogo dell’incidente anche il sindaco Delia Castellini.

Il vigile è stato stabilizzato sul posto, portato in barella all’ambulanza giunta fino a Luseti, e da qui trasportato all’elisoccorso. Infine il volo verso Brescia. Le sue condizioni sono gravi.

Forze dell’ordine e soccorritori a Luseti.

 

I commenti sono chiusi.