Arripe remos! Nel golfo di Salò la sfida del Garda 8+

SALÒ – Sabato 13 la sfida tra equipaggi dell'Otto nelle acque antistanti il lungolago di Salò. in piazza Serenissima, nei pressi della sede della Canottieri, remoergometri a disposizione del pubblico.

Nel golfo tornano le grandi sfide remiere, come ai tempi di Gabriele d’Annunzio, che fu un assiduo spettatore delle regate di canottaggio salodiane, tanto da coniare l’esortazione «Arripe remos», divenuta poi il motto sociale della storica Società Canottieri Garda Salò.

Sabato 13 il club presieduto da Marco Maroni organizza, in collaborazione con il Comune, una grande festa del canottaggio. Sulle acque del golfo sarà spettacolo con la «Sfida del Garda 8+». A darsi battaglia a colpi di remo, dalle 16 con le qualifiche e alle 18.30 per la finale, saranno gli equipaggi dell’Otto, imbarcazioni di diverse società sportive con otto rematori a bordo più un timoniere a poppa.

L’intero lungolago sarà la platea ideale per assistere alle regate, che si disputeranno sulla distanza dei mille metri, con partenza davanti al duomo e arrivo in piazza Serenissima, nei pressi della sede della Canottieri.

Anche il pubblico potrà remare… ma senz’acqua. In piazza Serenissima saranno disponibili alcuni remoergometri su cui potrete mettervi alla prova, sfidando gli atleti della Canottieri. Sarà una giornata di festa e di sport, all’insegna della tradizione remiera salodiana.

 

I commenti sono chiusi.