Allerta meteo, Vigili del Fuoco in azione

LAGO DI GARDA - Vigili del Fuoco al lavoro sul Garda trentino per rimuovere i detriti portati nel lago dalla piena del Sarca. Oggi scuole chiuse nel veronese.

Ieri, domenica 28 ottobre, il corpo volontario dei Vigili del Fuoco di Riva del Garda è stato impegnato con mezzi sia di terra sia nautici ad arginare con le reti la massa di detriti composti da ramaglie e tronchi trasportati dalla piena del fiume Sarca, mentre anche in zona imperversa il maltempo, con forti raffiche di vento e pioggia battente.

Vigili del Fuoco al lavoro alla foce del Sarca.

 

La Protezione civile del Trentino ha emesso un avviso di allerta elevata (rossa) per tutto il territorio provinciale (lo puoi scaricare qui).

“Con particolare riguardo alla previsione di piogge intense per lunedì 29 – dice la protezione civile trentina – e delle conseguenti criticità elevate che ne possono derivare sul territorio, sulla rete viaria, nel reticolo idrografico e nelle reti di deflusso idrico, il Dipartimento di Protezione civile della PAT ha dichiarato l’allerta rossa elevata su tutto il territorio provinciale.

A seguito dell’emissione dell’avviso di allerta elevata (rossa), si comunica alla popolazione la necessità di:
ridurre il più possibile gli spostamenti e, nel caso risultino inevitabili, porre massima attenzione nei luoghi percorsi, evitando l’avvicinamento ai corsi d’acqua, a zone depresse (conche e sottopassi) nonché alle rampe ed ai versanti che possono subire smottamenti;
verificare la situazione della propria abitazione in merito al rischio idraulico e idrogeologico, evitando di sostare nei piani interrati e piani terra;
– comunicare tempestivamente al numero unico 112 eventuali situazioni di emergenza.

Nel Veronese il prefetto Salvatore Mulas nella serata di domenica ha ordinato la chiusiura di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Intanto, si tira un sospiro di sollievo in riva all’Adige, dove verso le 4 del mattino è passata la piena a Verona, senza causare danni. La situazione è attentamente monitorata e sono state installate alcune paratie in zona Corte dogana. È stato chiuso momentaneamente il Lungadige Attiraglio, ma non sono segnalate in città ulteriori criticità.

Il Sarca in piena (foto tratta da Facebook).

 

I commenti sono chiusi.