19enne in gita al Vittoriale cade da un’altezza di 4 metri

GARDONE RIVIERA - Una bravata che gli è costata cara. Un 19enne di un istituto tecnico di Lodi in gita al Vittoriale è caduto da un muro di 4 metri. E' sempre rimasto cosciente, ma si è reso necessario l'intervento dell'eliambulanza.

E’ successo questa mattina, mercoledì 3, intorno alle 9.45. Un 19enne dell’istituto tecnico per geometri Bassi di Lodi, in gita nella cittadella dannunziana, è salito sul muro dove si trova la tomba della moglie del poeta, Maria Hardouin dei duchi di gallese, principessa di Montenevoso.

Il ragazzo ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra, dopo un volo di 4 metri.

Subito sono stati allertati i soccorsi al 112. Sul posto sono giunte un’automedica e un’ambulanza dei volontari di Roé Volciano. Nel parcheggio del Vittoriale è atterrato anche l’elicottero proveniente da Bergamo.

Il ragazzo è sempre rimasto cosciente e dovrebbe cavarsela senza conseguenze. Si è procurato una frattura alla scapola sinistra e alcune contusioni. Nulla di particolarmente grave.

Il presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri ha commentato: “Per fortuna il ragazzo era cosciente e sembra che non abbia riportato traumi gravi. Purtroppo era salito su un muretto che fa da protezione contro le cadute, sopra la tomba di Maria. I Carabinieri stanno raccogliendo testimonianze per ricostruire l’episodio.

L’automedica all’ingresso del Vittoriale.

 

I commenti sono chiusi.