Gal GardaValsabbia, aiuti per l’imprenditoria giovanile

LAGO DI GARDA - Un Bando del GardaValsabbia2020 per sostenere le spinte imprenditoriali di micro scala, supportate da un contributo economico nella fase di start-up.

Sostenere l’avvio di nuove attività imprenditoriali nei territori di Valle Sabbia, Alto Garda e Valtenesi. E’ questo l’obiettivo che il GAL GardaValsabbia2020 si pone, grazie al supporto della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e alla collaborazione con le Comunità Montane di Valle Sabbia e Alto Garda.

giovani tra i 18 e i 40 anni potranno infatti, da un lato, beneficiare di “Aiuti per l’avviamento di impresaBando Operazione 6.2.01” e, dall’altro, partecipare al percorso formativo gratuito organizzato dalla Cassa Rurale e utile a definire, anche attraverso un tutoraggio individuale, il Piano Aziendale da presentare al Bando.

Il Bando del GardaValsabbia2020 6.2.01 intende sostenere le spinte imprenditoriali di micro scala che potrebbero trovare concretizzazione se supportate da un contributo economico nella fase di start-up.

L’obiettivo dell’operazione è di avviare o migliorare piccole realtà imprenditoriali non agricole dando così maggiori possibilità occupazionali per chi vive nel territorio del GAL.

L’iniziativa, che ha scadenza 13 luglio 2019, prevede l’erogazione di un sostegno economico sotto forma di premio di primo insediamento”.

Sono tre i momenti formativi organizzati dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella nei giorni 19, 24 e 26 giugno 2019, durante i quali verranno affrontati i temi dell’ideazione dell’impresa, dello sviluppo del mercato e dei prodotti e dell’organizzazione aziendale . Gli incontri avranno luogo dalle 16.00 alle 20.00 presso la sede della Comunità Montana di Valle Sabbia, a Nozza di Vestone (BS).

I soggetti che beneficeranno degli aiuti del Bando del GAL e che avranno partecipato al percorso formativo potranno inoltre aderire ad un percorso di tutoraggio per il biennio successivo l’avviamento del progetto, ad un costo agevolato.

Nuove generazioni di imprenditori stanno rivitalizzando il settore imprenditoriale con idee innovative e spinte creative. Il compito del GAL è quello di supportare, in un’ottica di sviluppo del territorio, l’avviamento di nuove idee e progetti che favoriscono la crescita di una nuova cultura di impresa”, sostiene il Presidente della Comunità Monta di Valle Sabbia Giovanmaria Flocchini.

Completa il quadro Davide Donati, direttore della Cassa Rurale, che afferma: “L’intento della nostra Cassa è quello di non lasciare soli i giovani e continuare ad investire nel nostro territorio al fine di innescare un volano di crescita che certamente potrà generare ricadute positive”.

I soggetti interessati a partecipare e che intendono iscriversi agli incontri sono invitati ad inviare una mail a [email protected] entro il 17 giugno 2019.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del GAL GardaValsabbia2020 (www.galgardavalsabbia2020.it).

 

I commenti sono chiusi.