Nuovi mercati interessati al lago di Garda? Il Canada

LAGO DI GARDA I flussi turistici canadesi, in Italia, sono cresciuti nel 2018 del 14,4% rispetto all'anno precedente e la Camera di Commercio Italiana del Canada ha incontrato, la scorsa settimana, la rete di imprese Garda Green.

Spesso se ne parla ma da troppo tempo langue: stiamo parlando della promozione integrata del lago di Garda come destinazione turistica, smart e a basso impatto ambientale.

“La sponda veneta soffre una governance che non c’è, che spinge all’immobilismo o all’aggressione di mercati ben conosciuti ma ormai maturi e dalla ridottissima capacità di crescita” afferma Davide Fumaneri, Presidente del Garda Green Club “Operazioni come quella che riguarda il Canada, hanno gli obiettivi di mantenere alto il livello occupazionale della nostra destinazione turistica e di allungare la stagione, aumentando produttività e ricavi, sempre con attenzione all’ambiente.”

I flussi turistici canadesi, in Italia, sono cresciuti nel 2018 del 14,4% rispetto all’anno precedente e la Camera di Commercio Italiana del Canada ha incontrato, proprio la scorsa settimana, la rete di imprese Garda Green.

Il mercato turistico canadese è caratterizzato da una domanda matura, esigente e l’Italia è tra le mete preferite in Europa per ricchezza storica, arte e cultura, offerte gastronomiche e bellezze ambientali. Tra le regioni più visitate, il Veneto è al secondo posto con il 19.80% delle presenze totali, dimostrandosi interessante per una clientela di livello da medio ad alto, educata e benestante ma attenta al buon rapporto ‘’qualità-prezzo’’. Ma la caratteristica più interessante del turismo canadese per una destinazione come il Garda che ha, da sempre, bisogno di “destagionalizzare” la propria offerta è la preferenza per settembre, tardo autunno, febbraio-aprile.  Il turismo canadese non è turismo di massa: i canadesi amano muoversi in piccoli o piccolissimi gruppi, ‘scoprire’ il territorio con una permanenza-media più lunga e attraverso percorsi meno conosciuti (slow travel) e a forte personalizzazione. Il turista canadese si informa, ama affrontare il viaggio con grande consapevolezza e il web è la fonte informativa di riferimento.

Approfondimenti sui trend emergenti del mercato canadese, nel newspaper informativo della rete di imprese Garda Green, sfogliabile qui: https://www.flipsnack.com/GardaGreen/garda-green-news-04-19.html

 

I commenti sono chiusi.