Groppello & Casaliva Experience, 43° edizione per la fiera di Puegnago

PUEGNAGO - «Groppello & Casaliva Experience» è il claim della tre giorni dedicata alle due cultivar autoctone della Valtènesi, terra di grande vocazione viticola ed olivicola. Torna, da sabato 24 a lunedì 26 agosto, la Fiera di Puegnago.

Groppello & Casaliva. Saranno ancora loro, il vitigno simbolo e la varietà d’olivo più diffusa su queste colline, i protagonisti dell’edizione numero 43 della storica Fiera di Puegnago, vetrina dei vini, dell’olio extravergine d’oliva e delle produzioni che caratterizzano la Valtènesi.

Appuntamento da non perdere, in calendario da sabato 24 a lunedì 26 agosto.

Il programma è, come sempre, particolarmente ricco: eventi folcloristici legati alla tradizione, manifestazioni sportive, musica dal vivo, mostre fotografiche e artistiche. E, ovviamente, banchi di assaggio, masterclass di degustazione dei prodotti locali e la possibilità di gustare i piatti del territorio negli stand enogastronomici.

 

Centro vitale della manifestazione sarà Villa Galnica, sede del Consorzio Valtènesi, dove anche quest’anno sarà aperta la «Casa del Vino» per ospitare visitatori, enoturisti ed appassionati del gusto. Un ruolo di rilievo sarà riservato ai vini rossi DOC Riviera del Garda Classico, con lo speciale Premio Rosso dell’Anno in ricordo di Sante Bonomo.

Co-protagonista, assieme al vino, sarà l’olio Dop della cultivar autoctona Casaliva, che Aipol, l’Associazione interprovinciale produttori olivicoli lombardi, promuoverà e farà conoscere durante i tre giorni della fiera.

 

I commenti sono chiusi.