Salò: la Scuola Tennis della Canottieri Garda cambia volto

SALO' - Cambio al vertice per la Scuola Tennis della Canottieri Garda Salò: per questa nuova stagione 2019-2020 Eugenio Knerich sarà il nuovo Direttore tecnico, mentre Doriano Gnocchi diventerà il Responsabile della SAT – Scuola avviamento Tennis.

I nuovi responsabili succedono ad Alberto Paris che continuerà a collaborare con la società sportiva, seguendo in particolare il settore paralimpico, che vede in Silviu Culea l’atleta di punta della Canottieri.

Marco Levrangi e Rodolfo Bergamaschi si confermano responsabili della sezione tennis.

Diamo il nostro benvenuto a Eugenio Knerich, a Doriano Gnocchi e ai maestri della scuola Next che ci aiuteranno a proseguire la crescita e lo sviluppo del tennis all’interno della nostra associazione. Abbiamo le motivazioni, i progetti e le risorse per ottenere grandi obiettivi. Un ringraziamento speciale va ad Alberto Paris, che con Elisa Belleri e i maestri della scuola APXH ci ha permesso di raggiungere importanti risultati in questi primi tre anni di gestione e che continuerà a seguire la campagna paralimpica di Silviu Culea” sottolinea Marco Maroni, Presidente della Canottieri Garda.

Il Direttore Tecnico Eugenio Knerich.

 

La scuola 

La Scuola Tennis della Canottieri Garda Salò è certificata Standard School dalla Federazione Italiana Tennis. Una qualifica che implica la presenza nello staff tecnico di un Maestro Nazionale e un Preparatore atletico con abilitazioni di tennis.

La Canottieri Garda mette a disposizione dei ragazzi un’equipe completa formata da nutrizionista, mental coach, fisioterapista e preparatore atletico.

La mission della scuola è avvicinare i ragazzi al tennis costruendo un percorso di socializzazione e di crescita. Un altro aspetto importante è l’approccio alla partita, alla motivazione degli atleti e all’educazione dello spirito di squadra.

Con la stagione tennistica ormai alle porte la Canottieri Garda organizza pomeriggi di prova gratuita per bambini e ragazzi dal 16 al 20 settembre e dal 23 al 27 settembre dalle 16 alle 18.
Sui campi in terra rossa del Tennis Salò Canottieri i maestri della scuola saranno a disposizione per piccoli allenamenti e dimostrazioni.

Per gli adulti è invece previsto un pomeriggio di prova sabato 21 settembre dalle 16.00 alle 18.15. A seguire sarà possibile assistere a una partita dimostrativa tra due atleti di seconda categoria e al termine verrà organizzata una cena presso il circolo tennis.

 

STAFF TECNICO DELLA SCUOLA TENNIS CANOTTIERI GARDA SALÒ

DIRETTORE TECNICO

Eugenio Knerich, classe 1975, è Tecnico Nazionale FIT dal 2010, nella sua carriera da giocatore ha raggiunto la classifica FIT B1 nel 1998 partecipando a svariati Campionati a Squadre di serie A e B e Campionati Italiani di Categoria. Partecipa alla formazione di junior di interesse regionale e nazionale, nonché alla crescita di numerosi giocatori di seconda categoria, e gestisce diverse scuole tennis sul territorio (TC Gavardo, AT Desenzano, TC Sabbio Chiese, TC Bedizzole, AT Darzo, TC Vestone).

RESPONSABILE SCUOLA TENNIS

Doriano Gnocchi, è Maestro Nazionale FIT dal 1985 e negli ultimi anni segue la formazione di numerosi junior e avviandoli ad attività internazionale con partecipazione a tornei del circuito Tennis Europe.

Doriano Gnocchi, Responsabile Scuola Tennis.

 

COLLABORATORI

Gianclaudio Passoni, Maestro Nazionale FIT, Giulia Gambarini, Istruttore Nazionale FIT 2° Grado, Marco Pedrini, Istruttore Nazionale FIT 1° Grado e nel 2005 è stato n.294 in singolo e n.260 in doppio della classifica ATP, Andrea Stoppini, Istruttore Nazionale FIT 1° Grado, Andrea Pedercini, Istruttore Nazionale FIT 1° Grado, Gianluca Candeli, Istruttore Nazionale FIT 1° Grado e Piercarlo Platto, Istruttore Nazionale FIT 1° Grado.

SPARRING-PARTNERS Giocatori di classifica 2^ e 3^ categoria

RESPONSABILE PREPARAZIONE ATLETICA

Paola Bergamaschi, Preparatore Fisico FIT 1° Grado

Andrea Stoppini, Istruttore Nazionale FIT1°grado.

 

Società Canottieri Garda Salò
Dal 1891 la Società Canottieri Garda promuove lo sport e i suoi valori, avvicinando ogni anno centinaia di giovani atleti a diverse discipline: canottaggio, nuoto e vela ma anche tennis e triathlon. Le squadre della Canottieri partecipano alle principali gare agonistiche nazionali e internazionali, con un crescente numero di successi. Oggi il circolo velico conta oltre mille soci, gestisce il porto privato Mauro Melzani di Salò, che può ospitare fino a 120 imbarcazioni, un polo sportivo con piscine, un parco estivo, palestra e studi di fisioterapia nonché un Tennis Club.
L’impegno della società è stato premiato dal C.O.N.I. con l’assegnazione della Stella e del  Collare d’oro al merito sportivo, le massime onorificenza dello sport italiano.

Il porto “Mauro Melzani” su cui si affaccia la sede della Canottieri Garda.

I commenti sono chiusi.