Cinghiale investito sulla Gardesana. Il sindaco: «Situazione insostenibile»

GARDONE RIVIERA - Alle 20.30 di ieri, domenica 13, un automobilista ha investito e ucciso un cinghiale sulla Gardesana, nei pressi del Grand Hotel. Il sindaco Cipani: «Situazione inaccettabile. Ormai sono dappertutto».

L’automobilista se l’è trovato davanti e non ha potuto evitarlo. Il cinghiale è morto nell’impatto, mentre l’auto ha riportato lievi danni. L’impatto sulla Gardesana, all’altezza del Grand Hotel, in pieno centro storico a Gardone Riviera, ieri sera. domenica 13, verso le 8.30.

L’impatto è stato letale per il povero animale, morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Polizia Locale e Polizia Provinciale.

L’episodio riaccende i riflettori sull’emergenza cinghiali in atto a Gardone. le gabbie posizionate dalla Polizia provinciale nei giorni scorsi non funzionano (ad oggi, zero catture) e gli animali scorrazzano indisturbati. Certo è che la loro presenza su una strada a scorrimento veloce come la Gardesana è preoccupante. Se l’animale avesse tagliato la strada a un motociclista?

«Ormai girano anche di giorno – dice il sindaco Andrea Cipani -, la situazione è insostenibile e inaccettabile. La gente è preoccupata. Chi ha un cane si guarda bene dal portarlo fuori perché se dovesse incontrare il branco potrebbe essere pericoloso».

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.