Il menù autunno-inverno del Lefay

0

GARGNANOIl nuovo menu del ristorante “La Grande Limonaia” esprime con sapienza, creatività e coerenza i 5 principi fondamentali della filosofia Lefay Vital Gourmet: stagionalità, mediterraneità, prodotti locali, etica e italianità.

Il susseguirsi delle stagioni e il cambio di colori e atmosfere sono ispirazioni importanti per l’executive chef Matteo Maenza che può esprimere la propria creatività partendo da suggestioni e profumi rinnovati e ritrovati, ma sempre innovativi.

«Il paesaggio che mi avvolge quotidianamente con i colori che scandiscono le stagioni, armonizzati alle mie esperienze, sono ingredienti che fondo nel piatto in cui racconto la filosofia Lefay Vital Gourmet. La mia è una cucina vegetale e mi basta contemplare il mutamento dei colori autunnali nel parco del Resort per creare il menù della stagione fredda», commenta Matteo Maenza. Che aggiunge: «Ortaggi e verdure nelle loro forme e nei loro colori sono gli elementi primari sui quali costruisco il piatto. Poi penso alla proteina da abbinare, coerentemente al concept Lefay Vital Gourmet».

Se volete dare un’occhiata all’intera offerta del nuovo menù e alla galleria fotografica dedicata cliccate qui:

http://lagodigarda.lefayresorts.com/wp-content/uploads/menu/ita_eng_deu_menu_limonaia.pdf

Qui sotto, invece, una fotogallery delle proposte della cucina del 5 stelle lusso di Gargnano.

Dalla cucina del Lefay: "Le capesante".
Dalla cucina del Lefay: “Le capesante”.
Dalla cucina del Lefay: "Le sarde di lago".
Dalla cucina del Lefay: “Le sarde di lago”.
Dalla cucina del Lefay: "La ricciola alla nizzarda".
Dalla cucina del Lefay: “La ricciola alla nizzarda”.
Dalla cucina del Lefay: "La melanzana alla parmigiana".
Dalla cucina del Lefay: “La melanzana alla parmigiana”.
lefay cucina
“Il giardino”, una delle proposte del menù del Lefay.
Dalla cucina del Lefay "Gli gnocchi".
Dalla cucina del Lefay “Gli gnocchi”.
Dalla cucina del Lefay "Gli spaghetti".
Dalla cucina del Lefay “Gli spaghetti”.
Dalla cucina del Lefay: "Le ruote pazze".
Dalla cucina del Lefay: “Le ruote pazze”.
Dalla cucina del Lefay: "Le triglie".
Dalla cucina del Lefay: “Le triglie”.
Dalla cucina del Lefay: "La tartare di manzo".
Dalla cucina del Lefay: “La tartare di manzo”.
Dalla cucina del Lefay "Il rombo".
Dalla cucina del Lefay “Il rombo”.
Dalla cucina del Lefay "Il luccioperca".
Dalla cucina del Lefay “Il luccioperca”.
Dalla cucina del Lefay "Il capretto alla bresciana".
Dalla cucina del Lefay “Il capretto alla bresciana”.
Dalla cucina del Lefay "I marroni di San Zeno".
Dalla cucina del Lefay “I marroni di San Zeno”.
Dalla cucina del Lefay "Il limone".
Dalla cucina del Lefay “Il limone”.
Dalla cucina del Lefay: "Sotto una coltre di neve".
Dalla cucina del Lefay: “Sotto una coltre di neve”.
chef lefay matteo maenza
L’executive chef del Lefay Resort & SPA Lago di Garda, Matteo Maenza.

Lascia una risposta