Triplice alleanza per la Polizia locale

0

LAGO DI GARDA – I Comuni di Lonato, Bedizzole e Calcinato uniti da una collaborazione che garantirà maggiore sicurezza ai cittadini e ottimizzazione delle risorse.

È stata presentata ieri (2 febbraio 2016) in municipio a Lonato del Garda la nuova convenzione intercomunale che unisce i tre comuni di Lonato (capofila), Bedizzole e Calcinato, per la gestione in forma associata del servizio di Polizia locale. A beneficio di circa 40mila abitanti su un’area di quasi 130 kmq, d’ora in avanti saranno operativi 24 agenti, più tre amministrativi.

In seguito all’esperienza proficua che, dal gennaio 2011 al gennaio 2016, ha consentito di aumentare i livelli di sicurezza nei comuni contermini di Lonato e Bedizzole, già uniti da un accordo tra i rispettivi comandi di Polizia locale, le amministrazioni hanno deciso di proseguire e ottimizzare ulteriormente il servizio di vigilanza sui propri territori coinvolgendo nella gestione associata anche il vicino Comune di Calcinato, che vi partecipa per i primi tre anni in modo marginale. Le pattuglie calcinatesi, infatti, interverranno solo nei casi di emergenza e per controlli pianificati. La convenzione ha una durata di dodici anni e prevede la condivisione delle risorse umane e strumentali.

Ispezionare meglio il territorio, garantire la presenza di una pattuglia sempre disponibile 24 ore su 24 per i casi di emergenza reale e aumentare quindi la sicurezza generale: sono questi gli obiettivi del nuovo rapporto di collaborazione, che risponde alle indicazioni della recente legge regionale 6/2015 sull’esercizio in forma associata delle funzioni di Polizia locale e amministrativa. «Siamo tra i primi comuni ad applicare questa legge regionale – ha affermato il sindaco di Lonato del Garda Roberto Tardani – e al servizio intercomunale si aggiungerà presto il potenziamento della rete di videosorveglianza, con nuova tecnologia e mezzi sempre più all’avanguardia, grazie alla partecipazione a un bando regionale».

La convenzione inizia con una partecipazione graduale di Calcinato, ha rimarcato l’assessore alla Sicurezza Stefano Vergano: «Cominciamo mettendo subito in rete radiotrasmissioni e videosorveglianza, per un supporto reciproco, mentre le nostre pattuglie saranno disponibili per interventi di emergenza. In una seconda fase, potremo arrivare a lavorare completamente insieme, come un unico comando di Polizia».

«Nonostante i diversi colori politici delle nostre amministrazioni – ha aggiunto il sindaco di Bedizzole Giovanni Cottini – siamo riusciti a trovare un accordo tra comuni, perché l’obiettivo prioritario è quello di difendere i nostri concittadini e farli sentire più sicuri».

Come accennato, alla convenzione per il servizio di Polizia locale intercomunale si aggiunge anche l’implementazione della videosorveglianza nell’area interessata. Grazie a un bando regionale, ha concluso l’assessore alla Sicurezza di Lonato del Garda, Roberto Vanaria, «sarà possibile installare venti portali di lettura targa nei punti principali di entrata e uscita dei tre comuni, il che darà un grande input all’attività investigativa e di controllo dei mezzi in transito nei nostri territori».

Il valore complessivo del progetto è di 275.915 euro, iva compresa, con una quota massima di finanziamento regionale a fondo perduto dell’80 per cento. Per cui circa 220mila euro resteranno a carico dei comuni, con quote differenti.

Alla conferenza stampa erano presenti: i sindaci Roberto Tardani (Lonato) e Giovanni Cottini (Bedizzole), gli assessori alla Sicurezza Roberto Vanaria (Lonato) e Stefano Vergano (Calcinato) e i comandanti di Polizia locale Patrizio Tosoni (Lonato-Bedizzole) e Roberto Soggiu (Calcinato).

Da sinistra: Patrizio Tosoni (Polizia locale Lonato-Bedizzole), l’assessore alla Sicurezza Roberto Vanaria (Lonato), il sindaco di Lonato Roberto Tardani, l’assessore alla Sicurezza  Stefano Vergano (Calcinato), il sindaco di Bedizzole Giovanni Cottini e Roberto Soggiu (Polizia Locale di Calcinato).
Da sinistra: Patrizio Tosoni (Polizia locale Lonato-Bedizzole), l’assessore alla Sicurezza Roberto Vanaria (Lonato), il sindaco di Lonato Roberto Tardani, l’assessore alla Sicurezza Stefano Vergano (Calcinato), il sindaco di Bedizzole Giovanni Cottini e Roberto Soggiu (Polizia Locale di Calcinato).

Lascia una risposta