Soccorso alpino in azione a Tremosine per la caduta di un’82enne tedesca

TREMOSINE - Una turista tedesca di 82 anni è stata soccorsa ieri, domenica 3 giugno, dal Soccorso alpino bresciano. La donna è stata raggiunta, stabilizzata, imbarellata e consegnata ai sanitari per il trasporto in ospedale.

La zona dell’incidente è quella del Monte Bestone, a Tremosine sul Garda, a circa 900 metri di quota.

L’anziana era uscita per una passeggiata insieme con la figlia ma è scivolata e nella caduta ha riportato la sospetta frattura del braccio sinistro.

La richiesta di intervento è giunta intorno alle 14. La Centrale operativa ha subito inviato le squadre territoriali della V Delegazione, Stazione di Valle Sabbia.

Sette i tecnici impegnati, che in poco tempo l’hanno raggiunta, stabilizzata e imbarellata. Nel primo tratto è stata trasportata a piedi con la barella portatina e poi per un breve tratto anche con il mezzo fuoristrada del CNSAS.

La donna è infine stata consegnata ai sanitari dell’ambulanza per il trasporto in ospedale.

 

 

I commenti sono chiusi.