Vita nei Borghi, gusto e musica a Tremosine sul Garda

TREMOSINE - Sabato 1° settembre, dalle 19.30, si rinnova a Tremosine l'appuntamento con la cena itinerante. Cucina tipica bresciana e musica live nel centro storico di Pieve, uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Le atmosfere di un borgo antico, i sapori della cucina autentica, musica e tanto divertimento: “Vita nei borghi”, l’evento organizzato da Pro Loco Tremosine, è un appuntamento che lascia il segno.

Sabato 1 settembre 2018 alle 19.30 si aprirà la 18° edizione della serata più gustosa dell’estate nel meraviglioso centro di Pieve, uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Il cuore rurale di Tremosine produce ottimi prodotti caseari, miele ed altre delizie, ingredienti fondamentali nelle ricette locali. “Vita nei Borghi” permette di gustare piatti tipici percorrendo le antiche vie del borgo, fermandosi in piccole corti o sotto uno dei tipici vòlti, a suon di musica e brindisi. Durante la festa vi sarà musica itinerante per le vie del borgo con il Duo Fisarmonica e dalle 21.00 Musica Live in Piazza Cozzaglio con Orchestra Marco Buccio.

E’ un menù ricco e rinnovato quello preparato a Tremosine, adatto a rappresentare la complessità della cucina del Lago di Garda, da sempre in bilico tra sapori di lago e di montagna: bruschette all’olio del Garda e pasta di olive, antipasto all’italiana dell’Alpe del Garda e poi ancora il Capù, i Tortei alla Formagella, pesce fritto con polenta e dolci tradizionali.

Vita nei Borghi a Tremosine.

 

Non può mancare lo spiedo bresciano: un grande spiedone a base di carni miste, alternate a fette di patate e foglie di salvia, da gustare con polenta di mais o polenta cùsa ed un bicchiere di Garda Classico. Tra le novità 2018 in menù: i caratteristici formaggi di alpeggio ed i “sapori contadini” con il meglio della norcineria, prodotti caseari e vino di Tremosine.

Oltre a piatti prelibati e magnifici scorci, “Vita nei borghi” offre l’occasione di conoscere la tradizione vinicola del Lago di Garda, grazie all’abbinamento di vini tipici come Chiaretto, Groppello e Lugana. Tutti i vini sono della Cantina Franzosi di Puegnago del Garda.

A partire dalle 19.30 di sabato 1 settembre i partecipanti dovranno munirsi di “Europoldi”, la moneta ufficiale dell’evento, per lasciarsi coinvolgere dall’insieme di suoni, colori e profumi a Pieve di Tremosine.

Pro Loco Tremosine ringrazia per la preziosa collaborazione l’Amministrazione Comunale, tutte le Associazioni, i Gruppi Alpini di Tremosine, la Parrocchia e l’Oratorio Don Bosco, tutti i fornitori e ogni singolo volontario.

Altre info: www.infotremosine.it/lago-di-garda/vita-nei-borghi

I prelibati formaggi di Tremosine.

 

I commenti sono chiusi.