Maltempo, volontari al lavoro per ripristinare il bike trekking in Val Sorda

BARDOLINO - Sabato 17 novembre in Val Sorda, lato Bardolino, volontari all’opera per gli interventi di ripristino dei tracciati bike trekking inagibili per il maltempo. Si lavora al recupero dei sentieri anche sul Garda Bresciano.

Il maltempo straordinario di fine ottobre ha spezzato e abbattuto alcune piante che rendono inagibile il passaggio lungo il sentiero di bike trekking in Val Sorda.

Garda Mountian Bike , come già comunicato ai Comuni di riferimento e a Federalberghi Garda Veneto, provvederà alla manutenzione “straordinaria” del percorso.

Alberi caduti lungo il bike trekking della Val Sorda.

 

Sono convocati i volontari con la qualifica di “manutentore in cantiere boschivo”  e tutti quei “#volontaricheperungiornorinuncianoallaMTBike“ e vogliono contribuire e partecipare ad un’esperienza attiva e coordinata, di manutenzione e ripristino.

Servono: scarpe grosse, casco anche da bici e occhiali… ai guanti pensa Garba.

Ritrovo alle 9 di sabato, direttamente in Val Sorda, lato Bardolino. L’intervento durerà fino alle 14; ognuno deciderà per i suoi tempi e si organizzerà per i panini. Gli organizzatori pregano di confermare la presenza, anche tramite WhatsApp al 3339482400.

 

Accessibilità difficile o addirittura preclusa per alcuni sentieri escursionistici anche nell’Alto Garda bresciano.

La segnalazione arriva dal gruppo social della Bassa Via del Garda, che mette in guardia gli appassionati di escursionismo, informandoli delle difficoltà di percorrenza di alcuni tratti a causa degli alberi crollati durante le burrasche di inizio novembre.

In particolare, si segnala che a Gargnano presentano seri problemi il sentiero numero 36, nel tratto finale verso cima Comer da Muslone (è stata apposta segnaletica alternativa); la porzione alta del sentiero n. 38 che da Razone scende a Sasso; il sentiero n. 33 nel tratto tra Caminala e Sembrune. È invece stato ripulito il sentiero n. 32 da baita Alpini a Comer e Premaur, mentre sono in corso le operazioni sul segnavia n. 35 nel tratto di Valzana. Gli interventi di ripristino sono in corso a cura del gruppo sentieri «La Variante» di Gargnano.

A Limone sul Garda presentano problemi i tratti finali del sentiero n. 101 che porta a Cima Mughera e del sentiero n. 104 sotto baita Segala. In questo caso il ripristino sarà effettuato dal locale gruppo Alpini.

Alberi caduti su un sentiero dell’Alto Garda bresciano.

 

I commenti sono chiusi.